Sequestra moglie e spara dalla finestra: arrestato nel Frusinate

Lazio
carabinieri-milano-ansa

Dopo circa due ore e mezza di follia, i carabinieri sono riusciti ad arrestare l’uomo, che ora si trova agli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia ed esplosione pericolosa di colpi 

Un uomo è stato arrestato per avere sequestrato la moglie e sparato colpi di fucile dalla finestra dell’abitazione nella quale si era barricato a Vallemaio, in provincia di Frosinone. Dopo circa due ore e mezza di follia, i carabinieri sono riusciti ad arrestarlo. Secondo i primi accertamenti, la moglie non poteva lasciare l’abitazione o usare il telefono perché danneggiato dal marito qualche giorno prima per impedirle di comunicare con la famiglia. L’uomo da qualche tempo era diventato violento. Ora si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ed esplosione pericolosa di colpi. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.