Rapinati e legati in casa nel Frusinate, notte di terrore per coniugi

Lazio
carabinieri-ansa

La coppia è rimasta in balia dei malviventi per alcune ore. I rapinatori, con accento straniero, hanno portato via soldi e oggetti d’oro 

Momenti di autentico terrore per due coniugi nel Frusinate. Una banda di malviventi, nella notte tra lunedì 8 ottobre e martedì 9, è entrata nell’abitazione della coppia, a Ferentino, per mettere a segno una rapina.
Marito e moglie sono rimasti in balia dei malviventi per alcune ore. I rapinatori, in base al racconto fornito dalle due vittime, parlavano con un accento straniero.
I coniugi sono stati derubati di soldi e oggetti d’oro.
I ladri, dopo aver svaligiato l'abitazione della coppia, per garantirsi una fuga tranquilla, hanno provveduto a legare marito e moglie. I carabinieri hanno avviato intense ricerche, che sono ancora in corso, in tutta la zona, al fine di individuare gli autori della rapina.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.