Litiga con la ex e la colpisce con il bloccasterzo, preso anziano a Roma

Lazio
carabinieri-ansa

La donna, pensionata di 75 anni, non è in pericolo di vita. L’uomo di 78 anni, che è stato arrestato dai carabinieri, l’ha colpita al viso e alla testa 

A Roma è stato arrestato un anziano di 78 anni per aver colpito, al viso e alla testa con un grosso bloccasterzo metallico, la sua ex compagna di 75 anni, lasciandola ferita sul pianerottolo condominiale e dileguandosi a bordo della sua auto. Il pensionato è ora accusato di tentato omicidio. La donna è stata ricoverata in ospedale e non è in pericolo di vita. A dare l'allarme sono stati i vicini di casa

La dinamica

La lite è iniziata a casa della donna al Tufello, alla periferia di Roma. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la discussione è nata perché l'uomo non accettava la fine della loro relazione. Il 78enne è stato rintracciato a bordo della sua auto in zona Don Bosco, vicino alla sua abitazione. Alla vista dei carabinieri ha accelerato tentando di allontanarsi ad alta velocità, ma è andato a sbattere contro un veicolo in sosta. L'anziano si trova nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell'autorità giudiziaria. Nel bagagliaio della sua auto i carabinieri hanno sequestrato il bloccasterzo utilizzato per colpire la vittima.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.