Daniele Franco, chi è il nuovo ministro dell’Economia del governo Draghi

Politica
©Ansa

Veneto, classe 1953 di Trichiana, nel bellunese, è esperto di conti pubblici. Dopo la laurea, master in economia in Gran Bretagna, poi una carriera scandita da incarichi accademici. Attuale direttore generale di Bankitalia, è stato Ragioniere Generale dello Stato

Daniele Franco è il nuovo ministro dell'Economia e Finanze nel governo Draghi (TUTTI I MINISTRI DEL GOVERNO DRAGHI). Per lui quello nel ministero di via XX settembre rappresenta un "ritorno". Esperto di conti pubblici, attuale direttore generale di Bankitalia, è stato Ragioniere Generale dello Stato, un ruolo dal quale ha svolto un ruolo di garanzia. Il suo curriculum garantisce a Draghi competenza e rigore professionale, e conoscenza capillare dei meandri e dei meccanismi del bilancio pubblico e di una pubblica amministrazione da semplificare.

Chi è Daniele Franco

vedi anche

Governo, Mario Draghi legge la lista dei ministri al Colle. VIDEO

L'esperienza di Franco, veneto classe 1953 di Trichiana, nel bellunese, è a tutto tondo: dopo la laurea, master in economia in Gran Bretagna, poi una carriera, scandita da incarichi accademici, fra Bankitalia, dagli esordi dopo la laurea al rientro con Draghi Governatore, la Commissione europea dove è advisor della DG Affari economici, la collaborazione con la Bce. Fino alla nomina a Ragioniere generale dello Stato, nel 2013, e nel 2019 l'arrivo ai vertici di Bankitalia e, dal 2020, la nomina a numero due del Governatore e la presidenza dell'Ivass.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24