Mattarella sul Pnrr: “Siamo a un bivio, cogliere o perdere opportunità"

Politica
©Ansa

Il presidente della Repubblica, durante l’incontro al Quirinale con i referendari di nuova nomina della Corte dei Conti, ha parlato del Piano nazionale di ripresa e resilienza: gli investimenti "incideranno, assieme alle riforme, sulla società". Poi l'appello: "Attenzione alla corruzione". E sul debito pubblico sottolinea:"Ridurlo quest'anno per ripresa stabile"

"Si tratta di cogliere o di perdere un’opportunità straordinaria per l'Italia e per l'Europa intera". A lanciare l’avvertimento è il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando del Pnrr (CHE COS'È) durante l’incontro al Quirinale con i referendari di nuova nomina della Corte dei Conti.

"Fondi da usare bene, attenzione alla corruzione"

approfondimento

Pnrr, Draghi ai sindaci: “Ripresa nelle vostre mani e nelle nostre”

"Stiamo attraversando tempi straordinari, le ingenti risorse del Pnrr impongono in un arco temporale breve un volume considerevole di investimenti che incideranno, assieme alle riforme, sulla società, si pensi al piano di transizione ecologica e digitale", ha ricordato ancora Mattarella. Poi ha sottolineato: "Il Pnrr si traduce sulle future generazioni. Questo straordinario sforzo della Ue ha preso non a caso il nome Next generation, un nome che richiama la solidarietà generazionale. Risorse che vanno usate in modo attento e responsabile". "Spetterà alla Corte la verifica delle spese”, ha ricordato il capo dello Stato, “la Corte è chiamata a tenere conto dell'importanza riservata a fenomeni corruzioni e frodi nell'uso dei fondi".

 

"Ridurre debito pubblico quest'anno per ripresa stabile"

approfondimento

Covid, Mattarella: "I vaccini sono la nostra maggiore difesa"

Mattarella ha anche posto l’attenzione sulla “crescita del debito pubblico” che “richiede un supplemento di responsabilità". "Già a partire da quest'anno, i documenti di finanza pubblica indicano l'obiettivo di una riduzione del debito pubblico, obiettivo ineludibile se intendiamo rendere la ripresa stabile e duratura". 

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24