Casaleggio a Sky TG24: "In M5s violazioni, Conte non chiaro su doppio mandato"

Politica
©Ansa

Il presidente dell'associazione Rousseau: "Negli ultimi 16 mesi violate regole, metodi di partecipazione democratica e principi fondativi del movimento. Era molto difficile restare in un contesto che ho conosciuto molto diverso e che ho contribuito a costruire con mio padre"

"Negli ultimi 16 mesi abbiamo assistito a violazioni di regole, metodi di partecipazione democratica e principi fondativi del M5s. Era molto difficile restare in un contesto che ho conosciuto molto diverso e che ho contribuito a costruire con mio padre". Lo ha detto Davide Casaleggio, presidente dell'associazione Rousseau, che da poco ha divorziato coi pentastellati, a L'Ospite su Sky TG24. Quanto al limite del secondo mandato, Casaleggio si è detto "dispiaciuto che non sia stata presa posizione chiara, in tre o quattro mesi di leadership in pectore di Conte non l'ho ancora vista. Ho visto invece con piacere una presa di posizione chiara di Grillo. Mi dispiacerebbe se questo tema fosse oggetto di trattativa economica". 

Casaleggio: "Su due mandati spero non ci sia trattativa economica"

vedi anche

Blog delle Stelle, spaccatura M5s-Rousseau sul web: storia del sito

Per quanto riguarda la regola dei due mandati Casaleggio ha detto che “il limite era una proposta di legge ai tempi del V day e secondo me dovrebbe essere una legge, solo attraverso una legge si può garantire un ricambio della politica e anche una partecipazione dei cittadini alla vita pubblica in modo continuo”. Poi aggiunge: “Mi è spiaciuto che non sia stata presa una posizione netta e chiara su uno dei principi fondativi del Movimento 5 stelle ma anche della rigenerazione politica necessaria ad un movimento. Mi dispiacerebbe se questo tema fosse oggetto di trattativa economica, mi sembra di capire che il supporto a questa nuova formazione politica che si vuole creare sarà un supporto importante, tant’è che viene chiesto tre volte tanto di quanto si chiedeva per Rousseau. La maggioranza dei due terzi dei parlamentari a fine aprile non avevano ancora aderito a questa nuova idea. Quando si mettono all'asta dei principi fondativi si sta parlando di liquidazione di un'organizzazione".

"Trasferimento dati iscritti da Rousseau a M5s in corso"

leggi anche

M5S, Conte: “Abbiamo i dati degli iscritti, accordo con Rousseau"

Sulla questione dei dati degli iscritti al M5s detenuti dall'associazione Rousseau, Casaleggio ha osservato: "Era un problema su chi fosse il titolare che potesse richiedere questi dati. Noi siamo stati molto cauti, in questi ultimi giorni il garante della privacy e gli organi politici del M5s si sono presi la responsabilità di indicare in Vito Crimi il titolare, nonostante alcuni tribunali non lo abbiano riconosciuto come legale rappresentante del Movimento, e successivamente noi abbiamo trasferito immediatamente i dati". Casaleggio ha precisato che il trasferimento dei dati degli iscritti è in corso e "nelle prossime settimane riusciremo a completare questo passaggio". L'operazione, ha precisato Casaleggio, "porta via tempo, non è una lista Excel da trasferire su una pennetta, ci sono faldoni, è una realtà costruita in questi anni".

"Futuro Rousseau? Diversi contatti con organizzazioni"

leggi anche

M5s, Casaleggio lascia. Conte: “Strade divise, ma c’è rispetto"

Parlando di una possibile evoluzione politica, secondo Casaleggio "il concetto di Movimento è qualcosa che era innovativo 10 anni fa dopo la crisi economico-finanziaria globale", oggi invece "le persone vogliono partecipare alla singola battaglia in cui credono", a questo scopo "esistono delle piattaforme di partecipazione politica e Rousseau è una di queste", tenendo sempre conto di quanto sia "importante la partecipazione diretta". Casaleggio ha aggiunto che "il futuro di Rousseau sarà definire un supporto tecnico e metodologico a tutte le organizzazioni che vogliono spingersi verso un nuovo modo di organizzazione" che punta sulla "partecipazione dal basso" e sul "potere distribuito". Secondo il presidente dell'associazione "il concetto di delega è qualcosa a cui ricorrere quando non si può fare altro. Abbiamo avuto diversi contatti con organizzazioni e nelle prossime settimane vedremo in quali direzioni spingerci".

"Draghi egregio su pandemia, banco di prova sarà post-emergenza"

approfondimento

Che cos’è Rousseau, la piattaforma del Movimento 5 Stelle

Interpellato sul governo Draghi, Casaleggio ha detto: "Penso abbia gestito la pandemia in modo egregio, soprattutto con l'attività del generale Figliuolo, molto efficace sulla vaccinazione. Penso che il banco di prova sarà l'impatto sull'economia, l'occupazione e la società nel post-emergenza. Quello sarà il momento decisivo per capire l'approccio del governo all'economia italiana e all'innovazione".

L'appuntamento ogni sabato

"L'Ospite" è un faccia a faccia condotto da Massimo Leoni, in onda su Sky TG24 ogni sabato. Un botta e risposta con personalità della politica ma anche delle istituzioni e dell’economia, che punta ad approfondire le dinamiche e i retroscena della politica italiana, raccontando agli spettatori i fatti della settimana e chiedendo risposte concrete e chiare ai protagonisti del dibattito pubblico. Una conversazione serrata per capire il personaggio della settimana: le sue ragioni, i suoi obiettivi e la sua visione del futuro e del Paese. Le interviste sono disponibili anche tra i podcast di Sky TG24, il nuovo servizio della testata per raccontare l’attualità da una prospettiva più laterale.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24