Bagnai a Sky TG24: "Fedez-Salvini? Parlando si appianano differenze, Lega difende libertà"

Politica

Il senatore della Lega Nord, ospite questa mattina di Agenda, ha sottolineato che il suo partito è di ispirazione liberale e che crede nella “libertà delle persone di comportarsi come credono, finché ciò non lede i diritti altrui”

SCONTRO FEDEZ-LEGA: LE REAZIONI

"È un dialogo che si svolge a un livello incommensurabilmente superiore al mio e che quindi mi asterrei dal commentare”. Risponde così il senatore della Lega Nord, Alberto Bagnai, ospite questa mattina di Agenda, su Sky TG24. L’oggetto della nostra domanda era la polemica scaturita in seguito al discorso di Fedez sul palco del concertone del Primo Maggio (IL DISCORSO DI FEDEZ - COSA PREVEDE IL DDL ZAN).

L'invito di Salvini a Fedez

approfondimento

Artisti con Fedez dopo il discorso, da Achille Lauro a Borghi: "Bravo"

“Fermo restando che il partito nel quale ho deciso di militare è un partito di ispirazione liberale, che difende la libertà”, continua Bagnai. “La libertà delle persone di comportarsi come credono, finché ciò non lede i diritti altrui e anche la libertà di esprimersi, finché questo non lede i diritti altrui. Peraltro il nostro ordinamento ha già tanti strumenti giuridici per assicurare che ciò non accada”. “Quindi – ribadisce il senatore – è un dibattito che in realtà ho un po' di difficoltà a capire”. E, riferendosi all’invito che il leader del Carroccio ha rivolto al rapper lombardo, Bagnai afferma: “La cosa corretta è che parlando si appianino le differenze. Se l’incontro che il segretario Salvini ha sollecitato ci sarà, sarà sicuramente un arricchimento per entrambi i partecipanti".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.