Morto Franco Ortolani, senatore del Movimento 5 Stelle

Politica

L’esponente del M5s, 76 anni, era professore ordinario di Geologia all'Università Federico II di Napoli. Malato da tempo, aveva denunciato di avere due tumori "per colpa dei veleni in Campania”. Il M5s al Senato: "Se ne va un simbolo della lotta alla Terra dei Fuochi"

Franco Ortolani, senatore del Movimento 5 Stelle, è morto nella notte tra il 22 e il 23 novembre 2019. Professore ordinario di Geologia all'Università Federico II di Napoli, aveva 76 anni ed era malato da tempo. Ortolani, su Facebook, aveva denunciato di avere due tumori "per colpa dei veleni in Campania". In una nota, il gruppo parlamentare del M5S al Senato esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia: "Con lui se ne va un simbolo della lotta alla Terra dei Fuochi".

Chi era Ortolani

Ortolani era nato in provincia di Bologna. Laureato in geologia a Napoli è poi diventato docente nella stessa università Federico II. Alle elezioni politiche del 2018 è stato eletto al Senato nel collegio uninominale di Napoli Arenella con il M5s.

La malattia

Ortolani aveva due tumori che aveva affrontato raccontando sui social tutte le fasi, dalla scoperta alle cure. Qualche mese fa aveva scritto: “Ho due tumori ma non ho intenzione di mollare”. Simbolo della lotta alla Terra dei Fuochi, aveva attribuito ai veleni della Campania la causa della sua malattia. 

Il M5S: "Un servitore dello Stato"

"È un momento di grande tristezza per il MoVimento. Ricorderemo sempre con affetto la passione, la tenacia e la competenza del nostro collega Franco Ortolani", ha fatto sapere il Gruppo parlamentare del M5S al Senato ricordando il geologo come "una persona perbene, un servitore dello Stato, da sempre in prima linea in difesa dell'ambiente e dei cittadini campani".

Il saluto di Di Maio: una vita dedicata a tutela ambiente

Luigi Di Maio è stato uno dei primi a ricordare Ortolani. "Si è spento il professor Franco Ortolani, Senatore del MoVimento 5 Stelle. Una vita dedicata alla tutela del territorio, alla salvaguardia dell'ambiente. Quando c'era da proteggere il nostro territorio, da sostenere cittadini contro discariche illegali e roghi tossici in Campania, lui c'era sempre", ha scritto su Facebook il capo politico del M5S. "Lo ricordo con grande affetto non solo per il suo grande lavoro da senatore. Nel 2007 ero Presidente dell'associazione degli studenti di Giurisprudenza e del Consiglio degli Studenti di Facoltà. Riuscimmo ad ottenere un'intervista con l'allora Commissario all'emergenza rifiuti in Campania Gianni De Gennaro. Lo avevamo incalzato su una serie di questioni cocenti che riguardavano la nostra terra e le nuove discariche che si volevano realizzare". "Se tante comunità in Campania non sono state intossicate da discariche o impianti inquinanti - conclude Di Maio -, lo si deve al professor Franco Ortolani. Grazie Franco, tutto il MoVimento ti abbraccia".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.