M5s, il senatore Giarrusso attacca: "È un tracollo, Di Maio si deve dimettere"

Politica

L'esponente pentastellato afferma che il capo politico del Movimento "ha calpestato la regola di non assumere più di un incarico". E che quindi "dovrebbe lasciarli tutti" dopo la pesante sconfitta nelle Regionali in Umbria

Il senatore del M5S Mario Giarrusso va all'attacco e chiede le dimissioni del capo politico Luigi Di Maio dopo la pesante sconfitta patita dal Movimento nelle Regionali in Umbria (LO SPECIALE - LA FOTOGALLERY). "Da noi c'era una regola, quella di non assumere più di un incarico”, ha affermato Giarrusso. “È stata calpestata” quando Di Maio "ha assunto quattro incarichi. Penso che dovrebbe fare parecchi passi indietro”, dice il senatore. Quale incarico dovrebbe lasciare, quello di capo politico o di ministro? "Visto il tracollo, tutti", ha risposto Giarrusso.

Senatore Di Nicola: "Fiducia in Di Maio ma riflessione su doppio incarico di capo e ministro"

Sulla situazione del M5s dopo la sconfitta in Umbria (TUTTI I DATI - LA MAPPA DEI RISULTATI), interviene un altro senatore del M5s, Primo Di Nicola, che assicura che "La fiducia in Di Maio, per quanto mi riguarda, è piena”. Ma allo stesso tempo parla di riflessione “sulla opportunità che il capo politico accumuli la guida del Movimento insieme all'importantissimo ruolo di governo".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.