Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Appendino a Tribù: "Io capo politico del M5S? Lo escludo, sono concentrata sulla città"

3' di lettura

Il sindaco di Torino, ospite dell’approfondimento di Sky Tg24 condotto da Fabio Vitale, dice: “Auspico che il governo vada avanti per esaudire quello che prevede il contratto”. Con lei, ospite anche il direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana

"Oggi lo escludo, sono concentrata sulla mia città, sono a metà mandato e sarebbe sbagliato lasciare il lavoro a metà". Così la sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha risposto a una domanda su un suo possibile impegno come 'capo' del Movimento 5 Stelle, durante "Tribù - Europa 19", l'approfondimento di Sky Tg24 condotto da Fabio Vitale, che racconta l'Italia che si avvicina alle Elezioni Europee. (LO SPECIALE EUROPEE - IL QUIZ SULLE EUROPEE - LE FOTO DELLA CAMPAGNA ELETTORALE - LO SPECIALE ELEZIONI - LO SPECIALE SULLE COMUNALI).

"Rivendico differenza da Lega"

Quanto all'esecutivo, Appendino, pur rivendicando differenze con la Lega, esclude che si vada a elezioni anticipate. "Auspico che il governo vada avanti fino alla fine del suo mandato anche perché con il contratto di governo si è preso un impegno nei confronti degli elettori. Siamo oggettivamente due forze politiche diverse, io rivendico la mia appartenenza al Movimento 5 Stelle e la mia differenza rispetto alla Lega. Non è un contesto semplice ma sono convinta che andranno avanti con gli atti che devono fare per il Paese. Il Governo deve lavorare  nell'interesse generale che non è un interesse di partito". 

"Su dl bis c'è qualche preoccupazione"

A proposito del decreto sicurezza bis, la sindaca è cauta: "Bisogna leggere cosa c'è nel dl, perché le parole spesso cambiano e hanno anche effetto sulla sua applicazione". E chiarisce: "Come sindaca la mia preoccupazione è che il  primo decreto vada a buon fine, parlare di un secondo decreto mi pare un po' frettoloso e certo qualche preoccupazione c'è". 

"Ragionare sulle famiglie in modo ampio"

Netta, la sua politica in matera di famiglia: "Per me le famiglie sono tante, fatte da uomo e donna, da due uomini, da due donne o anche da persone single con figli". Ma, ha riconosciuto il sindaco, "nel Movimento ci sono sensibilità diverse, è normale. Noi come Comune abbiamo voluto dare un segnale molto forte, sia durante il Congresso di Verona (con uno striscione appeso al municipio), sia dicendo sì alle trascrizioni degli atti registrati all’estero".

"Atp finals avranno enorme impatto economico per Torino"

Riferendosi ancora alla propria città, Appendino si è detta molto soddisfatta che Torino abbia conquistato le Atp Finals del tennis: "Avranno un enorme impatto economico". E sempre in tema di sport, ha aggiunto: "Alle Olimpiadi ho detto no perché ero e resto contraria al modello a tre". 

"Sindaci più esposti, ma non bisogna farsi intimidire"

Infine, parlando del suo lavoro da primo cittadino, Appendino ha spiegato che "i sindaci sono più esposti e per questo succede che ricevano delle minacce". Ma ha sottolineato: "Non bisogna farsi intimidire". Parlando delle minacce ricevute, ha comunque ricordato: "Mi ha sconvolto la vita. Mi sono trovata ad essere scortata tutto il giorno".

Chiara Appendino ospite di Tribù - Europa 2019
Guarda tutti i video

Data ultima modifica 23 maggio 2019 ore 21:51

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"