Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Abruzzo, il nuovo presidente Marco Marsilio: il primo governatore di Fratelli d'Italia

3' di lettura

Nato a Roma da genitori della provincia di Pescara, esponente di Fratelli d'Italia. Era già stato eletto senatore nel 2018, è stato componente della Commissione Bilancio. Poi ha annunciato le dimissioni per la corsa a Palazzo Silone

Laureato in Filosofia ed esperto in management. Nato a Roma, ma orgoglioso delle origini abruzzesi. Marco Marsilio, che compirà 52 anni il 17 febbraio 2019, è il nuovo presidente della Regione Abruzzo (IL LIVEBLOG SULLE ELEZIONI). In meno di un anno, Marsilio conquista il secondo successo alle urne. Il 4 marzo 2018, alle Politiche, è stato infatti eletto al Senato dove è componente della Commissione Bilancio e della Bicamerale sul federalismo fiscale.

Nato a Roma da genitori abruzzesi

Durante gli ultimi giorni di campagna elettorale, Luigi Di Maio ha storto il naso davanti alla candidatura di Marco Marsilio, esponente di Fratelli d’Italia, espressione della coalizione di centrodestra che è riuscito nell’impresa di rimettere accanto quantomeno per una tornata elettorale Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni. “Mi fa impressione - aveva attaccato però Di Maio - vedere che il candidato di Berlusconi in Abruzzo non è neppure un abruzzese. Con 1 milione e mezzo di persone non sono riusciti a trovarne uno?”. Marco Marsilio, in effetti è nato nella Capitale, ma i suoi genitori sono di Tocco da Casauria, piccolo centro che conta meno di 3mila abitanti, in provincia di Pescara. Il padre come molti abruzzesi lasciò la regione d’origine per raggiungere Roma dove ha trovato lavoro e messo su famiglia. Il padre di Marsilio, da pensionato, è tornato a vivere in Abruzzo.

La laurea alla Sapienza e l’esperienza da manager

Marsilio è laureato in Filosofia alla Sapienza, è sposato e ha una figlia. Dopo aver maturato una lunga esperienza amministrativa, nel 2008 è stato eletto alla Camera dei Deputati, dove ha ricoperto il ruolo di componente dell'Ufficio di Presidenza della Commissione Bilancio. In questa Legislatura è senatore di Fratelli d'Italia, componente della Commissione Bilancio e della Bicamerale sul Federalismo fiscale. All'esperienza politico-amministrativa, ha unito gli impegni professionali. Poco più che ventenne, ha fondato e amministrato una società cooperativa editoriale. È stato anche amministratore di una società di diritto algerino nell'ambito di un progetto volto all'internazionalizzazione d'impresa. Project Manager Professional dal Pmi (Project Management Institute, Usa), ha lavorato in un'azienda di progettazioni, costruzioni e facility management. È docente a contratto di Estetica, Museologia e Marketing applicato ai Beni culturali all'Università Link Campus.

L’impegno in Senato

Durante i mesi a Palazzo Madama, Marsilio ha collaborato, tra gli altri, con il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, supportando la rinascita della città e del cratere e partecipando ai tavoli istituzionali, convocati per le varie emergenze.

Data ultima modifica 11 febbraio 2019 ore 07:45

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"