Bonafede a Sky tg24: "Nessuno pensi di annacquare ddl anticorruzione"

Politica

Il ministro della Giustizia ospite de L'intervista di Maria Latella parla del ddl approvato dal Consiglio dei ministri. E assicura: "La Lega finora è stata un partner solidissimo anche su questi temi"

"Sono aperto a tutte le proposte in grado di migliorare la norma, ma nessuno deve immaginare di annacquare la legge contro i corrotti". Così il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, ospite de L'intervista di Maria Latella su Sky tg24, parla del ddl anticorruzione approvato dal Consiglio dei Ministri. Bonafede assicura anche che "finora la Lega è stata un partner solidissimo nella battaglia di legalità e anche nella legge spazza-corrotti".

No comment sui fondi della Lega

Sulla pronuncia del Riesame sul sequestro di 49 milioni di euro alla Lega, Bonafede spiega di non voler commentare la decisione dei giudici: "Non posso - dice - esprimere nessuna posizione, da ministro della Giustizia".

A Genova Procura si sta muovendo con tempi celeri

Mentre sui tempi della Giustizia nel caso del crollo del ponte Morandi a Genova, Bonafede commenta: "So che l'impegno della Procura è molto elevato su questa vicenda, ci sono già 20 indagati e questo dà il segno che i magistrati si stanno muovendo con tempi celeri. Sto vagliando un intervento straordinario per rafforzare la Procura di personale amministrativo".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24