Elezioni Comunali Siena 2018: 9 candidati sindaco, assente il M5s

Politica
siena

Si vota il 10 giugno, con eventuale ballottaggio domenica 24 giugno. Sono 50 le sezioni elettorali e le urne saranno aperte dalle 7 alle 23 per circa 40 mila senesi. Lo spoglio delle schede inizierà subito dopo la chiusura delle votazioni

Nove candidati a sindaco, 18 liste presentate, 583 candidati al Consiglio comunale e fuori il Movimento 5 Stelle. È questo il quadro con cui Siena si avvicina alle elezioni amministrative del 10 giugno con eventuale ballottaggio domenica 24 giugno. Le urne saranno aperte dalle 7 alle 23. Lo spoglio delle schede inizierà subito dopo la chiusura delle votazioni. 

I candidati sindaco

Per la carica di sindaco del comune di Siena sono in corsa nove candidati: Luigi De Mossi per la coalizione di centrodestra (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Voltiamo pagina), Bruno Valentini – sindaco uscente che si candida per un secondo mandato - per il centrosinistra (In campo e Partito democratico), David Luciano Chiti per la lista Siena d.o.c., Pierluigi Piccini per la lista "Per Siena", Alessandro Vigni che corre per Sinistra per Siena e Potere al popolo, Massimo Sportelli per una coalizione di liste (Nero su bianco, S.p.q.s., Siena aperta, Sena civitas, La Martinella 1884), Nadia Maggi per Siena alla fonte, Sergio Fucito per Casapound e Alessandro Pinciani per Pensare confrontarsi difendersi.

Fuori i 5 stelle

Assente il Movimento 5 stelle di Siena, dato che le candidature non sono state validate dal partito e non è stato concesso l'utilizzo del simbolo. La formazione senese denuncia di non aver ricevuto alcuna comunicazione da Roma sulla documentazione presentata nei tempi previsti per le candidature: “Ad oggi non abbiamo avuto alcuna motivazione sulla nostra esclusione e non possiamo essere lasciati nel dubbio che si sia trattato di una decisione puramente politica: a tal proposito sarà nostra cura chiederne ragione al Comitato di Garanzia nelle forme previste”, si legge sul sito.

Come si vota

Per i circa 40mila aventi diritto di voto del Comune toscano sono allestite 50 sezioni elettorali. Siena è un Comune con più di 15 mila abitanti, quindi si vota con un sistema maggioritario a doppio turno: se al primo turno nessuno dei candidati ottiene la maggioranza assoluta (50% + 1 dei voti), si procede al ballottaggio nella seconda domenica successiva tra i due più votati.

Politica: I più letti