Salvini: “Elsa di Frozen non deve diventare lesbica”

Politica
salvini_elsa_ansa

Il leader della Lega, in un comizio elettorale a Roma, si è scagliato contro l'idea della Disney di dare una compagna alla protagonista del cartone animato: “Non siamo tutti indistinti e indefiniti. Io sono preoccupato e voglio intervenire prima”

Nel corso di un intervento elettorale in vista dell’election day del 4 marzo (LO SPECIALE), il leader della Lega Matteo Salvini si è scagliato contro l’idea della Disney di creare una fidanzata alla protagonista Elsa, nel sequel di “Frozen – il Regno del ghiaccio”. Ha detto il numero uno del Carroccio: “No agli uteri in affitto, agli ovuli in vendita, ai bambini al supermercato, questo è egoismo degli adulti sulla pelle dei bambini".

"Ho una bimba di 5 anni e so tutto di Elsa e Anna - ha continuato Salvini -. Una responsabile Disney ha detto che stanno valutando se Elsa potrà diventare gay. Ogni adulto fa quello che vuole, ma ci stanno preparando a un mondo al contrario in cui ha più diritto l'immigrato rispetto all'italiano o in alcune scuole dicono che non c'è differenza tra maschio e femmina. Alcuni insegnanti deliranti mettono i bambini a giocare con le bambole e le bambine a calcio. Non siamo tutti indistinti e indefiniti". "Io sono preoccupato e voglio intervenire prima”, ha concluso Salvini dal palco davanti ai militanti riuniti all’Atlantico live di Roma.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24