Elezioni, su Sky TG24 il confronto virtuale tra i leader

Politica

In assenza di un dibattito reale, venerdì 22 febbraio andrà in onda un incontro simulato tra Silvio Berlusconi, Pier Luigi Bersani, Oscar Giannino, Beppe Grillo, Antonio Ingroia e Mario Monti. Il direttore Sarah Varetto: “Se cambiano idea, siamo pronti”

Con questo tweet, mercoledì 20 febbraio il direttore di Sky TG24 Sarah Varetto ha nuovamente rivolto a tutti i leader l’invito a confrontarsi. Invito finora declinato a causa di veti incrociati.
Nella speranza che ci ripensino, anche fino all’ultima ora, il canale all news lascia a disposizione, dell’eventuale e tanto auspicato confronto, lo studio 2 di Milano Santa Giulia.

L’attesa durerà fino alle 23.00 di venerdì 22 febbraio. Se non si saranno presentati, a quell’ora Sky TG24 proporrà un Confronto virtuale tra Silvio Berlusconi, Pier Luigi Bersani, Oscar Giannino, Beppe Grillo, Antonio Ingroia e Mario Monti (guarda il video).
In un originale studio animato graficamente da oltre 160 schermi che proietteranno i momenti salienti dell’intensa campagna elettorale giunta ormai alle ultime, concitate battute, Gianluca Semprini condurrà il dibattito. Imu, tasse, alleanze, disoccupazione, crescita e  diritti civili, tra i principali temi sui quali i candidati saranno chiamati a rispondere.
Saranno loro rivolte anche domande prese da Twitter. Il canale all news ha raccolto infatti oltre 10 mila richieste a confrontarsi da parte dei cittadini con l’hashtag #ilconfrontoskytg24.

La simulazione del Confronto trarrà spunto dalle dichiarazioni di tutti i leader, rilasciate nel corso della campagna elettorale. Saranno anche ricostruiti gli appelli finali.

Questo format è il culmine della copertura che il canale all news ha prodotto nel corso di queste ultime settimane. Una copertura caratterizzata dalla richiesta incalzante di un confronto tra i candidati, che mettesse al centro del dibattito i programmi delle coalizioni e le proposte per far fronte alle urgenze cui il Paese si trova di fronte.

Per consentire una scelta maggiormente consapevole dinanzi alle urne, Sky TG24 continuerà a battersi per ottenere in Italia un confronto democratico in tv davanti ai cittadini elettori.

Politica: I più letti