Migranti, sbarchi a Lampedusa: continuano i trasferimenti dall'hotspot

Sicilia

Un gruppo di 56 persone è stato soccorso questa mattina all'alba a circa 3 miglia dalla costa

ascolta articolo

Un gruppo di 56 persone, egiziane, che si trovava su un'imbarcazione di 10 metri partita da Zawia in Libia, è stato soccorso all'alba, a circa 3 miglia dalla costa di Lampedusa, dalla motovedetta Pv7 della Guardia di finanza. Il gruppo è stato trasferito, dopo un primo triage sanitario effettuato direttamente a molo Favarolo, all'hotspot dove erano presenti altri 455 ospiti. Altri 66 tunisini, su un barcone di 10 metri partito da Gabes in Tunisia, sono stati soccorsi a 6 miglia da Capo Ponente a Lampedusa dalla motovedetta G216 della Guardia di finanza.

I trasferimenti dall'hotspot

approfondimento

Lampedusa, danneggiato monumento Porta d'Europa dedicato ai migranti

Ieri sono stati trasferiti, su disposizione della Prefettura di Agrigento, 107 persone con il traghetto di linea Sansovino, 20 tunisini con volo charter per Potenza da dove verranno rimpatriati e altri 80 con la motonave Cossyra che è giunta all'alba a Porto Empedocle. Questa mattina è stato effettuato un nuovo trasferimento di 111 migranti con il traghetto di linea Sansovino.

I più letti