Covid Sicilia, il bollettino: 505 casi su 25.285 tamponi

Sicilia
©Getty

Sul fronte del contagio nelle singole province, Palermo ha fatto registrare 107 casi, Catania 155, Messina 88, Siracusa 39, Ragusa 19, Trapani 24, Caltanissetta 50, Agrigento 10, Enna, 13

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Sono 505 i nuovi casi di Covid19 registrati oggi in Sicilia a fronte di 25.285 tamponi processati. Il tasso di positività scende al 2,1% (ieri era 3,4%). (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

17:41 - In Sicilia 505 nuovi positivi

Sono 505 i nuovi casi di Covid19 registrati in Sicilia, a fronte di 25.285 tamponi processati. Ieri erano 870. Il tasso di positività scende oggi al 2,1% (ieri era 3,4%). L'isola è all'ottavo posto per contagi, dopo Veneto, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Campania, Piemonte e Toscana. Gli attuali positivi sono 13.703 con un aumento di 386 casi. I guariti sono 113 mentre le vittime sono 6 e portano il totale dei decessi a 7.240. I ricoverati sono 362, con 15 casi in più rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 45, due casi in più rispetto a ieri. Sul fronte del contagio nelle singole province, Palermo con 107 casi, Catania 155, Messina 88, Siracusa 39, Ragusa 19, Trapani 24, Caltanissetta 50, Agrigento 10, Enna, 13.

13:50 - Green pass: agenzia Caronte, assunte 30 persone per i controlli 

"Sul piano organizzativo per noi è un impegno gravoso, abbiamo dovuto assumere altre 30 persone per i controlli del Green pass". A dirlo Tiziano Minuti responsabile del personale e della comunicazione della Caronte & tourist dopo che da oggi per attraversare lo Stretto tra Messina e Villa San Giovanni è obbligatoria la 'carta verde'. "La nostra macchina organizzativa - aggiunge - è impeccabile. Grazie al supporto delle forze dell'ordine e dell'esercito tutto fino ad ora ha funzionato per il meglio".

13:32 - Sindaco di Mazara a cittadini, seguite le regole 

"Il super green pass non è un atto di costrizione ma un gesto di responsabilità. Se oggi abbiamo una vita (quasi) normale, se oggi l'Italia è tornata ad essere la locomotiva d'Europa, con un Pil in crescita del 6%, è grazie alla responsabilità di chi si è vaccinato". Lo dice il sindaco di Mazara del Vallo (Tp), Salvatore Quinci. "Il vaccino rimane una libera scelta, ma nessuno può arrogarsi il diritto di mettere a repentaglio la salute dell'altro - afferma - Invito i concittadini a seguire le regole, indossare la mascherina, e andare nei locali solo muniti di super Green pass. Invito esercenti e gestori a rispettare le norme e verificare la validità del certificato". "I controlli - annuncia - da oggi saranno più serrati. Ho già dato incarico al comandante Coppolino del corpo di Polizia municipale di coordinarsi con le forze dell'ordine e lavorare in sinergia con esse. Le multe saranno salate e potranno richiedere la chiusura delle attività commerciali. La quarta ondata è già realtà negli Stati Uniti e in Europa e non possiamo permetterci di essere irresponsabili. Facciamolo per il bene dei nostri cari e per passare tutti un Natale sereno".

12:33 - Palermo, chiusa enoteca per cinque giorni 

Agenti di polizia del commissariato Centro di Palermo hanno chiuso un'enoteca alla Vucciria per cinque giorni per il mancato rispetto delle norme anti Covid. Nel locale, che poteva ospitare cinque persone alle volta, sono stati trovati circa 30 clienti.

9:32 - A Catania studentessa con prima dose ma senza Green pass,non fatta salire

Controlli a campione sono in corso sugli autobus urbani dell'Amts, l'Azienda metropolitana trasporti e sosta di Catania, per accertare se gli utenti che utilizzano i mezzi di trasporto pubblico siano in possesso di Green pass. Una studentessa arrivata dalla provincia non è stata fatta salire perché, nonostante avesse già ricevuto la prima dose di vaccino, non era ancora in possesso del 'certificato verde'. Alcuni passeggeri hanno contestato "il sistema di controllo a campione" perché, hanno sostenuto, "non impedisce a chi è senza Green pass di utilizzare i bus dell'Amts se lo utilizzano, salendo e scendendo, prima delle verifiche".

8:04 - Green pass: senza certificazione non si passa lo Stretto 

Anche nello Stretto di Messina da stamani non si viaggia senza Green pass, tutti i viaggiatori tra Messina e Villa San Giovanni per passare da una sponda all'altra, dovranno essere muniti della certificazione verde. Già dalla prima corsa alle 6.40 decine di persone sono in fila e, oltre ad acquistare il biglietto, devono mostrare il Green pass agli addetti della Caronte & Tourist al molo San Francesco. Molti viaggiatori hanno accolto bene la novità. Giovanni, che viaggia con moglie e due figli ed era venuto per una breve vacanza in Sicilia, commenta: "Il provvedimento lo trovo giusto, noi siamo tutti vaccinati in famiglia e visto l'aumento dei contagi c'era la necessità di più controlli". Dello stesso avviso Claudio e Francesco, studenti pendolari: "Siamo felici di questa decisione almeno si viaggia più tranquilli, non era normale che solo qui non ci fossero controlli". Tutti i passeggeri vengono controllati all'imbarcadero dei privati come a quello delle Ferrovie. Qualcuno non sapeva della novità e arrabbiato afferma: "Ora andrò a farmi il tampone. Ma da domani mi faccio il vaccino non è possibile farsi un tampone al giorno, ormai è come ci fosse l'obbligo vaccinale".

7:03 - In Sicilia 870 casi su 25.285 tamponi

Sono 870 i nuovi casi di Covid-19 registrati nell'isola a fronte di 25.285 tamponi processati in Sicilia. Il tasso di positività sale al 3,4%. Gli attuali positivi sono 13.317 con un aumento di 472 casi. I guariti sono 392 mentre le vittime sono sei e portano il totale dei decessi a 7.234. Sul fronte ospedaliero sono 347 i ricoverati, mentre in terapia intensiva sono 43. Sul fronte del contagio nelle singole province Palermo con 163 casi, Catania 258, Messina 134, Siracusa 91, Ragusa 21, Trapani 71, Caltanissetta 87, Agrigento 32, Enna 13.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24