Covid, in Sicilia 289 casi su oltre 13mila tamponi

Sicilia
©Getty

I ricoverati con sintomi sono 421, mentre le persone in terapia intensiva sono 47

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

In Sicilia si registrano 289 casi a fronte di 13.571 tamponi processati. I ricoverati con sintomi sono 421, quelli in terapia intensiva sono 47 (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - MAPPE E GRAFICI - I DATI SUL VACCINO).

17:35 – In Sicilia 289 casi su oltre 13mila tamponi

Sono 289 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.571 tamponi processati, con una incidenza del 2,1 %. La Regione è al terzo posto in Italia per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 16, facendo salire il totale a 5.855. Il numero degli attuali positivi è di 8.698 con un decremento di 790 casi. I guariti sono 1.063. Negli ospedali i ricoverati sono 468, 39 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 47, 9 in meno rispetto al bollettino precedente. Questa la distribuzione di casi registrati per province: Palermo 31, Catania 112, Messina 37, Siracusa 25, Trapani 8, Ragusa 25, Agrigento 30, Caltanissetta 8, Enna 13.

17:08 – Vaccini, punto mobile a Palermo: oltre 50 somministrazioni a maturandi

Sono state oltre una cinquantina fino a dopo pranzo, le vaccinazioni somministrate nel punto mobile di piazza Castelnuovo, realizzato nell'ambito delle manifestazioni della Festa della Repubblica, dall'Asp di Palermo, d'intesa con la prefettura, e dedicato esclusivamente ai maturandi maggiorenni. Benedetta frequenta l'ultimo anno del corso serale dell'istituto professionale 'Pietro Piazza' di Palermo ad indirizzo enogastronomico e stamattina è arrivata alle 7, nel momento in cui gli operatori dell'azienda stavano cominciando ad allestire il punto mobile di vaccinazione. Ha atteso che venisse montato l'ambulatorio mobile, la struttura dedicata all'anamnesi e quella per il rilascio delle certificazioni, poi alle 9, ha ricevuto il vaccino Jannsen monodose. "Volevo essere sicura di potermi vaccinare - dice Benedetta - sono veramente felice e spero che tutti possano farlo in maniera tale che si possa presto riprendere una vita normale". "C'è stata una larga partecipazione di maturandi - sottolinea il direttore generale dell'Asp di Palermo Daniela Faraoni - i giovani, nel loro spirito esuberante, non hanno badato a limiti o condizioni sulla tipologia di vaccino, pur di riconquistare la libertà". Mentre in piazza Castelnuovo, medici ed infermieri dell'Asp di Palermo stavano vaccinando i giovani, all'interno del Teatro Politeama due sanitari hanno ricevuto l'onorificenza di cavaliere della Repubblica Italiana. Sono i medici Loredana Curcurù, già direttore del dipartimento di prevenzione dell'Asp di Palermo, in quiescenza dal primo maggio scorso, e Vincenzo Prestianni. "Sono onorificenze che onorano la nostra azienda - dice Faraoni - è stato riconosciuto il grande impegno di due eccellenti professionisti che emblematicamente rappresentano la dedizione e lo spirito di abnegazione di tutti gli operatori dell'Asp, coinvolti da febbraio dello scorso anno nella lotta alla pandemia"

13:10 - Vaccini: da domani in Sicilia prenotazioni per gli over 16

Al via anche in Sicilia, da domani, le prenotazioni per le vaccinazioni antiCovid per chi ha tra 16 e 39 anni. L'estensione della somministrazione del siero al nuovo target (che comprende oltre un milione e trecentomila persone) è stata autorizzata nell'ambito della campagna nazionale di immunizzazione. Verranno utilizzati i vaccini Pfizer e Moderna e, su base volontaria, anche Vaxzevria e Janssen (monodose). "Da domani - dice il presidente della Regione Nello Musumeci - nell'Isola, quindi, chiunque potrà vaccinarsi. È un'occasione da non perdere per arrivare il prima possibile all'immunizzazione di massa: solo in questo modo potremo affrontare i prossimi mesi con più serenità. Mettersi al sicuro, con il vaccino, è l'unica strada possibile per uscire presto e definitivamente dal tunnel della pandemia".

10:59 - Vaccini: a Lipari accesso senza prenotazione

Vaccini per tutti alle Eolie anche per gli studenti e i turisti in vacanza. Oggi le vaccinazioni anti covid 19 sono effettuate in ospedale dalle ore 9 alle ore 13. Il sindaco Marco Giorgianni fa sapere che "l'Autorità Sanitaria ha comunicato le modalità di prosecuzione della campagna vaccinale presso l'hub al Palazzo dei Congressi. Si potrà accedere per ricevere la somministrazione, senza necessità di prenotazione, tutti i giorni, compresa la domenica, dalle ore 8 alle ore 13, per tutte le persone dai 18 ai 79 anni. "Per tutti coloro che hanno fatto la prima dose presso altre strutture, anche fuori Regione, e volessero ricevere la seconda dose presso l'Hub di Lipari (quindi non si intendono qui i residenti, domiciliati e proprietari di casa già vaccinati con prima dose a Lipari) dovranno inviare una mail all'Ufficio Straordinario Emergenza Coronavirus dell'Asp di Messina all'indirizzo commissario acta.covid@asp.messina.it che successivamente autorizzerà la vaccinazione, comunicandolo alla direzione sanitaria", dice il sindaco. "Al momento - conclude - non abbiamo indicazioni per le prime dosi di coloro che pur essendo non residenti, domiciliati o proprietari di casa volessero effettuare la vaccinazione a Lipari, ad esempio chi si trovi sulle isole per motivi turistici: appena si avranno notizie in merito saranno prontamente comunicate".

10:23 - Vaccini: da domani al centro commerciale Poseidon a Carini

È prevista per domani l'apertura del centro Vaccinale di Carini al centro commerciale Poseidon. Il centro vaccinale si aggiunge in zona a quello di Cinisi ed è stato voluto dall'amministrazione comunale di Carini, che ha collaborato con il direttore generale dell'Asp 6, Daniela Faraoni. Non ci sarà nessuna inaugurazione, tengono a precisare dall'Asp, solo l'attivazione del Centro Vaccinale che è stato possibile ottenere anche grazie alle attrezzature di supporto - computer, stampanti, scrivanie - fornite dall'Amministrazione Comunale di Carini. "Adesso non ci sono più scuse - dice il sindaco, Giovì Monteleone - che ha voluto così rispondere al battage mediatico sollevato nelle settimane scorse a causa delle presunta scarsa affluenza degli aventi diritto al Vaccino residenti a Carini - Il problema della distanza dai centri vaccinali e il disagio che questo poteva provocare ad alcune fasce della popolazione è stato risolto. Ci aspettiamo, è sarà certamente così, che il senso civico dei Carinesi predomini e che si possano presto smentire le presunte scarse percentuali di vaccinati. Quindi sollecito i miei concittadini ad usare tutti gli strumenti messi a disposizione per prenotare il vaccino per gli aventi diritto.

8:20 - In Sicilia 326 nuovi casi su 15.857 tamponi

Sono 326 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 15.857 tamponi processati, con una incidenza del 2 %. La Regione è al terzo posto in Italia per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 12, facendo salire il totale a 5.839. Il numero degli attuali positivi è di 9.488 con un decremento di 444 casi. I guariti sono 758. Negli ospedali i ricoverati sono 507, 27 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 56, 3 in meno rispetto al bollettino precedente. Questa la distribuzione di casi registrati per province: Palermo 23, Catania 163, Messina 18, Siracusa 19, Trapani 34, Ragusa 12, Agrigento 49, Caltanissetta 3, Enna 5.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.