Covid Sicilia, oggi 589 casi. A Salina vaccini per metà dei residenti

Sicilia
©Ansa

L'equipe medica oggi si è recata ad Alicudi e a Filicudi. Domani toccherà a Panarea, poi a Stromboli, Ginostra, Vulcano e da sabato a Lipari

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Nei tre Comuni dell'isola eoliana di Salina nei tre giorni dedicati alle vaccinazioni sono state somministrate 1.070 dosi: venerdì 249, sabato 463 e domenica 358, su una popolazione di 2.400 persone suddivisa tra Malfa, Santa Marina e Leni.

Oggi sono 589 i nuovi contagi registrati in Sicilia su 19.530 tamponi effettuati (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:35 - Vaccini, Musumeci: "Dopo isole minori dosi nei comuni montani"

"Dopo le isole minori, anche nei piccoli Comuni montani cominceremo nei prossimi giorni la campagna di vaccinazione generalizzata. Si inizierà con i centri al di sotto dei mille abitanti, ma contiamo di ampliare presto la platea. È quanto siamo riusciti ad ottenere dalla intesa con la struttura del generale Figliuolo. Ho dato disposizione alle Asp affinché predispongano la necessaria organizzazione, nella certezza che potranno contare anche sulla piena collaborazione dei sindaci". Lo dice il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, dopo un colloquio avuto oggi con il commissario nazionale Covid, generale Francesco Figliuolo.

19:00 - Vaccini, Asp Enna: somministrate in totale 63.312 dosi

In provincia di Enna, fino a ieri nel 123/mo giorno dall'inizio della campagna vaccinale, sono state somministrate in totale 63.312 dosi di vaccini, di cui 20.785 seconde dosi. Per il 76% delle somministrazioni è stato utilizzato il vaccino Pfizer; Astrazeneca e Moderna rispettivamente hanno coperto il 16% e il 5% delle vaccinazioni. Lo rende noto l'azienda sanitaria ennese. "Dato importante - dice Natale Lagrotteria, data manager della campagna vaccinale di Asp Enna - è il livello raggiunto nella categoria degli ultraottantenni, vaccinata per il 71% del relativo target con punta massima pari all'85% nel comune di Enna. Il target over 80 è stato coperto al 57% con la seconda dose. Pertanto, 7.166 over 80 su 12.547 stimati hanno concluso il ciclo vaccinale. Complessivamente è stato vaccinato quasi il 27% del target dei residenti nell'ambito territoriale della Asp di Enna. La media delle vaccinazioni giornaliere calcolata sulla base dei giorni effettivi di vaccinazione - sottolinea - ha un trend costantemente crescente. Questo dato è indice di una crescente adesione alla vaccinazione e fa ben sperare per il futuro nel raggiungimento della massa critica di immunizzazione". Continua nel frattempo la campagna vaccinale aperta alle nuove categorie 50-69 e alla fascia dai 16 anni in su, con comorbilità: in particolare, da oggi, sono attive le procedure di prenotazione sulla piattaforma di Poste Italiane (prenotazioni.vaccinicovid.gov.it), a favore dei soggetti in fascia d'età compresa superiore ai 16 anni, con comorbilità, con codice di esenzione per patologia, in coerenza con quanto previsto dalla direttiva della Struttura Commissariale per l'emergenza Covid-19, nell'ambito della campagna di somministrazione rivolta alle categorie prioritarie.

18:59 - Da domani Vicari diventa zona rossa

Dalla mezzanotte il comune di Vicari, in provincia di Palermo, diventerà "zona rossa". Lo prevede un'ordinanza appena firmata dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. Il provvedimento è reso necessario a causa dell'aumento dei contagi da coronavirus ed è stato adottato su richiesta del sindaco e sulla base della relazione sanitaria dell'Asp competente. La "zona rossa" a Vicari resterà in vigore fino a mercoledì 19 maggio compreso. Con la stessa ordinanza, inoltre, viene revocata da subito, dunque con 48 ore di anticipo, la "zona rossa" di Santa Caterina Villarmosa, in provincia di Caltanissetta, la cui scadenza era prevista per mercoledì prossimo.

17:59 – Vacicni, a Linosa l'80% popolazione ha ricevuto almeno una dose

L'80% della popolazione maggiorenne di Linosa ha ricevuto almeno una dose di vaccino dai medici dell'Asp di Palermo. Le ultime somministrazioni sono avvenute questa mattina nei locali della guardia medica della più piccola delle isole Pelagie. Sono complessivamente 303 i cittadini vaccinati (su 380 maggiorenni e complessivi 415 residenti), di cui 94 con doppia dose di Pfizer, 5 con monodose Janssen di Johnson & Johnson, mentre altri 204 dovranno ricevere la seconda somministrazione per completare l'immunizzazione. Intanto, va avanti anche a Lampedusa la vaccinazione di massa della popolazione. In una settimana sono state 2.224 le dosi inoculate che si aggiungono alle 1.054 vaccinazioni già effettuate in precedenza. In totale sono 3.278 i cittadini che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino. "Contiamo nell'arco di dieci giorni di completare la prima fase della vaccinazione - dice il direttore generale dell'Asp di Palermo Daniela Faraoni - la collaborazione dell'amministrazione comunale è stata fondamentale, così come quella di enti ed istituzioni che hanno supportato l'attività dei nostri operatori che da martedì scorso assicurano mattina e pomeriggio le vaccinazioni nel poliambulatorio di contrada Grecale".

17:27 - Vaccini, tre isole Eolie completano primo ciclo massa

Dopo Salina, anche Alicudi e Filicudi hanno completato la vaccinazione di massa. A Salina in tre giorni sono state vaccinate 1070 persone, ad Alicudi in mezza giornata 63 ed a Filicudi in un giorno 160. I vaccinati con la prima dose sono quasi il 50% della popolazione, considerato che Salina conta 2400 abitanti, Alicudi un centinaio e Filicudi 250. Ad Alicudi i medici dell'Usca hanno utilizzato la sede della guardia medica, mentre a Filicudi i locali di "Villa Rosa" e della guardia medica. Preziosa a Filicudi è stata la collaborazione dei volontari della Protezione civile comunale. Domani toccherà a Panarea.

17:17 - Vaccini, anche in Sicilia dosi a over 16 con patologie

Anche in Sicilia sono state attivate le procedure di prenotazione di vaccini anti Covid sulla piattaforma di Poste Italiane (prenotazioni.vaccinicovid.gov.it) o della Regione (testcovid.costruiresalute.it/) a favore dei soggetti in fascia d'età superiore ai 16 anni, con comorbilità, che rientrano nella 'Categoria 4', con codice di esenzione per patologia. Sarà possibile riceve la dose anche aderendo agli "open day" negli hub vaccinali. "Aprire la vaccinazione anche a questa categoria - si legge sulla pagina Fb di Costruire salute della Regione Siciliana - è un passo importante verso il reale contenimento del contagio ed un ritorno alla normalità nella vita dei siciliani. Rendiamo la Sicilia più sicura"

17:00 - In Sicilia 589 nuovi casi su 19.530 tamponi

Sono 589 i nuovi contagi registrati in Sicilia su 19.530 tamponi effettuati. In terapia intensiva ci sono 131 pazienti mentre in totale i ricoverati con sintomi sono 988. In isolamento domiciliare 21.111 persone. Dall'inizio della pandemia sono stati effettuati 4.115.624 tamponi. La distribuzione tra le province vede Palermo con 252, Catania 112, Messina 46, Siracusa 62, Trapani 20, Ragusa 64, Caltanissetta 28, Agrigento 1, Enna 4.

14:23 - Vaccini, Asp Siracusa: prenotazioni over 16 con patologie

Da oggi, sono attive le procedure di prenotazione anche nei centri vaccinali dell'Asp di Siracusa sulla piattaforma di Poste Italiane (prenotazioni.vaccinicovid.gov.it), a favore dei soggetti in fascia d'età superiore ai 16 anni, con comorbilità, che rientrano nella 'Categoria 4', con codice di esenzione per patologia, in coerenza con quanto previsto dalla direttiva della struttura commissariale per l'emergenza Covid-19, nell'ambito della campagna di somministrazione rivolta alle categorie prioritarie. Ne dà notizia l'azienda sanitaria. Parte, quindi, in Sicilia la vaccinazione riservata ai soggetti adulti, da 16 anni in su, affetti da patologie o da situazioni di compromissione immunologica tali da aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19 seppur senza quella connotazione di gravità riportata per le persone fragili. Per i cittadini di anni 16 e anni 17 è consentita esclusivamente la vaccinazione con Pfizer. Si ricorda che è possibile accedere alla piattaforma di Poste italiane per la prenotazione anche dalla home page del sito internet aziendale www.asp.sr.it. Per tutta la settimana in corso, le somministrazioni saranno garantite a tutti i target vaccinali anche senza la previa prenotazione.

12:21 - La guardia di finanza sanziona e chiude due palestre nel Catanese 

Due palestre aperte nonostante il divieto imposto dalle norme anti Covid sono state sanzionate e chiuse amministrativamente per cinque giorni dalla guardia di finanza del comando provinciale di Catania. A Riposto le Fiamme Gialle hanno individuato l'associazione sportiva grazie ai video di allenamenti che pubblicava giornalmente su una pagina Facebook, a Fiumefreddo di Sicilia sono state trovati tre clienti a esercitare la 'Gym Boxe'. 

11:29 - Clienti consumano dentro, chiusi 4 bar a Marinella Selinunte 

I carabinieri di Castelvetrano hanno accertato diverse violazioni della normativa anti Covid ehanno sospeso l'attività commerciale per cinque giorni a carico di quattro legali responsabili di altrettanti bar di Marinella di Selinunte che avrebbero permesso ai "clienti di consumare la propria ordinazione all'interno dei locali o nelle immediate adiacenze degli stessi". I carabinieri hanno multato altre otto persone poiché si trovavano assembrate in piccoli gruppi tutti sprovvisti di mascherina. A tutti i sanzionati, compresi i titolari dei bar, sono state fatte multe di 400 ciascuno.

10:07 - Festa in terrazza, 14 multati per oltre 10mila euro 

In 14 stavano ballando sul terrazzo, a Solarino, nel Siracusano, per festeggiare il diciottesimo compleanno di un ragazzo. I carabinieri sono intervenuti per interrompere la festa, dopo numerose chiamate dei residenti che lamentavano la musica ad alto volume. I militari quando sono arrivati hanno trovato 14 persone, non conviventi, sei dei quali provenivano da fuori comune, che ballavano e bevevano in barba alle misure anti Covid. Elevate sanzioni per oltre 10 mila euro complessivi.

10:01 - 45 a festa di compleanno in agriturismo, multe 

I carabinieri ieri hanno sospeso una festa di compleanno in un agriturismo a Santa Flavia, in via Mondello, alla quale partecipavano 45 persone: 28 adulti e 17 minori. I festeggiamenti sono stai interrotti e per gli adulti sono scattate le multe. Per il locale è stata disposta la chiusura temporanea come imposto dalle norme per fronteggiare la diffusione del Covid.

9:36 - Vaccini, a Salina dosi per quasi metà dei residenti 

Nei tre Comuni dell'isola eoliana di Salina, nei tre giorni dedicati alle vaccinazioni sono state somministrate 1.070 dosi: venerdì 249, sabato 463 e domenica 358, su una popolazione di 2.400 persone suddivisa tra Malfa, Santa Marina e Leni. L'equipe medica oggi si è trasferita ad Alicudi e nel pomeriggio proseguirà per Filicudi. Domani toccherà a Panarea e poi a Stromboli, Ginostra, Vulcano e da sabato toccherà a Lipari. L'obiettivo è di vaccinare circa 14mila eoliani ma anche domiciliati e lavoratori pendolari, ed i vacanzieri che si prevede arriveranno in massa nel corso della bella stagione. 

7:16 - In Sicilia 494 nuovi casi su 14.337 tamponi

Sono 494 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia, su 14.337 tamponi processati, con una incidenza del 3,4%. Le vittime sono state 14 e portano il totale a 5.560. Il numero degli attuali positivi è di 22.145 con decremento di 485 casi. I guariti sono 965. Negli ospedali i ricoverati sono 1.110, quelli nelle terapie intensive sono 136. La distribuzione tra le province vede Palermo con 108 casi Catania 103, Messina 78, Siracusa 40, Trapani 19, Ragusa 68, Caltanissetta 59, Agrigento 15, Enna quattro.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.