Bagheria, scoperti 2 operai in nero: percepivano reddito cittadinanza

Sicilia
©Fotogramma

I due, a cui sarà tolto il sussidio, non avevano i documenti richiesti per provare l'assunzione in regola. Al proprietario dell'immobile in cui erano in corso i lavori verrà inflitta una sanzione amministrativa

I finanzieri della Compagnia di Bagheria hanno scoperto che in un immobile erano in corso lavori edili realizzati da due operai in nero. Entrambi percepivano anche il reddito di cittadinanza.

La vicenda

In particolare, le Fiamme Gialle insospettite dagli accumuli di scarti da lavori di muratura sul bordo della strada, dalla presenza di una piccola betoniera in funzione e dalla totale assenza di cartelli indicanti i lavori in corso, sono entrati e hanno controllato la posizione lavorativa degli operai. I due non avevano i documenti richiesti per provare l'assunzione in regola. Al proprietario dell'immobile verrà inflitta una sanzione amministrativa. Ai due operai sarà tolto il reddito di cittadinanza.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.