Covid, il primo vaccinato in Sicilia: “Oggi giorno importante”. VIDEO

Sicilia
©Fotogramma

Massimo Geraci, primario del pronto soccorso dell'ospedale Civico di Palermo, è stato il primo a sottoporsi al vaccino sull’isola: “La sfida dell'uomo contro la natura che a volte si manifesta nella sua ferocia. È importante andare oltre quel 70% che rappresenta la certezza dell'immunità di gregge”, le sue parole

Massimo Geraci, 52 anni, primario del pronto soccorso dell'ospedale Civico di Palermo, è stato il primo medico a sottoporsi al vaccino in Sicilia in occasione del Vax Day (COME, DOVE E A CHI VIENE SOMMINISTRATO IL VACCINO - LO SPECIALE DI SKY TG24). Lo dose è stata somministrata all'interno del padiglione 24 dello stesso ospedale, dopo la firma del consenso informato da parte del medico. Per Geraci il vaccino rappresenta “la sfida dell'uomo contro la natura che a volte si manifesta nella sua ferocia, nella sua spietata selezione dell'uomo fragile e questo l'operatore sanitario che ha visto con i propri occhi, ma anche sulla propria pelle gli effetti di questa malattia straordinaria non può non considerare quanto sia importante oggi questo giorno e - sottolinea - quanto sia importante andare oltre quel 70% che rappresenta la certezza dell'immunità di gregge”.

Alle operazioni, questa mattina, hanno assistito il presidente regionale, Nello Musumeci, e l'assessore alla Salute, Ruggero Razza. In totale oggi riceveranno il vaccino altri 55 sanitari e 30 anziani delle Rsa. (VAX DAY: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE IN SICILIA - LE PAROLE DEL MINISTRO SPERANZA)

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.