Agrigento, migranti: fuga durante trasferimento, ferito carabiniere

Sicilia
©Ansa

Una decina di persone hanno aggredito l’autista del pullman sul quale stavano viaggiando e sono riusciti ad aprire le porte. Il militare, che ha cercato di bloccare i fuggiaschi, è lievemente ferito

Dieci migranti tunisini, durante il trasferimento dalla tensostruttura di Porto Empedocle (in provincia di Agrigento) verso Trapani, hanno aggredito l'autista del pullman sul quale stavano viaggiando e sono riusciti ad aprire le porte. Un carabiniere, che era in servizio di vigilanza e che cercava di bloccare i fuggiaschi, è stato travolto dal gruppo e lievemente ferito: è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Ribera. I dieci tunisini, sbarcati assieme ad altri 72 migranti nella giornata di ieri a Porto Empedocle, sono riusciti a fuggire nelle campagne di Cattolica Eraclea (in provincia di Agrigento).

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.