Rapinano un bar a Caltanissetta, tre arrestati: due hanno 15 anni

Sicilia
©Fotogramma

L'analisi dei filmati delle telecamere ha consentito di identificare i tre rapinatori che avevano agito anche con la complicità di una donna, non ancora identificata

La polizia ha arrestato a Caltanissetta gli autori della violenta rapina in un bar, avvenuta lo scorso 25 ottobre. Si tratta di L.C. di 43 anni, già detenuto, e di due ragazzi di 15 anni.

La vicenda

Gli autori della rapina avevano fatto irruzione nel locale alle cinque del mattino. All'interno del bar erano presenti il titolare e alcuni clienti. L'analisi dei filmati delle telecamere ha consentito di identificare i tre rapinatori che avevano agito anche con la complicità di una donna, non ancora identificata. Nel corso della violenta rapina, .C. aveva minacciato il titolare brandendo una spranga di ferro e mandando in frantumi il vetro in plexiglass (posizionato sulla casa per le misure Covid-19), e nel frattempo uno dei due minori si era impossessato della somma di mille euro custodita all'interno del registratore di cassa. L'altro minore aveva fatto da palo appena fuori il bar, insieme alla donna. La pronta reazione del titolare e di alcuni avventori ha messo in fuga i rapinatori ma uno dei minori era rimasto bloccato all'interno, scatenando l'ira del padre che, una volta recuperata l'auto ha sfondato la saracinesca. Il violento impatto dell'auto sulla saracinesca ha procurato lesioni al titolare e a un cliente presente sul posto, che erano riusciti a bloccare il minore.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.