Coronavirus, in Sicilia registrati 366 nuovi casi nelle ultime 24 ore

Sicilia

Passano a 496 i ricoverati in ospedale. Di questi, 49 si trovano in terapia intensiva, 5 in più rispetto a ieri, mentre sono 447 i ricoveri in regime ordinario; 4.691 sono i pazienti in regime isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati 7021. Due persone positive sono morte

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Sono 366 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono così a 5.187 gli attuali positivi e passano a 496 i ricoverati in ospedale con un incremento di 26 ricoveri rispetto a ieri. Di questi 49 si trovano in terapia intensiva, 5 in più rispetto a ieri, mentre sono 447 i ricoveri in regime ordinario; 4.691 sono i pazienti in regime isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati 7021. Due persone positive sono morte, sono 343 i morti dall'inizio della pandemia. I guariti sono 54. (DIRETTAMAPPE E GRAFICI)

18:54 - 20 operatori sanitari positivi a Policlinico Catania

Oltre 20 operatori dell'ospedale Policlinico-Vittorio Emanuele di Catania sono risultati positivi al Covid-19. La maggior parte di loro sono del reparto di cardiologia. Sono asintomatici e in quarantena. La situazione è seguita dalla direzione generale dell'azienda. Nelle scorse settimane era stato chiusa la sala parto del reparto di ginecologia, poi riattivata, per casi di positività al Coronavirus.

17:39 - In Sicilia 366 positivi nelle ultime 24 ore

Sono 366 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono così a 5.187 gli attuali positivi e passano a 496 i ricoverati in ospedale con un incremento di 26 ricoveri rispetto a ieri. Di questi 49 si trovano in terapia intensiva, 5 in più rispetto a ieri, mentre sono 447 i ricoveri in regime ordinario; 4.691 sono i pazienti in regime isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati 7021. Due persone positive sono morte, sono 343 i morti dall'inizio della pandemia. I guariti sono 54.

17:24 - Caltanissetta, anziano positivo in casa di riposo

Un ospite di una casa di riposo di Caltanissetta è risultato positivo al coronavirus. L'anziano, che ha febbre alta, è stato trasportato al pronto soccorso infettivologico dell'ospedale Sant'Elia e sarà ricoverato al reparto di Malattie Infettive. Si tratta della seconda casa di riposo in città dove si registrano ospiti positivi. Già qualche giorno fa due anziani ospiti di un'altra struttura erano stati ricoverati al Sant'Elia dove si trovano tutt'ora. L'Asp di Caltanissetta ha già disposto le misure per isolare gli altri ospiti e gli operatori della struttura che saranno sottoposti a tampone

15:41 - Covid hospital Marsala, sindaco chiede garanzie per reparti

"Abbiamo chiesto all'assessore Razza di fare in modo che il nuovo utilizzo per l'emergenza Covid del 'Paolo Borsellino' assicuri il mantenimento nel nosocomio marsalese di alcuni reparti fondamentali per la sicurezza dei nostri cittadini, fra cui il pronto soccorso, il punto nascite, la diabetologia e la cardiologia". Lo ha detto il neo sindaco di Marsala, Massimo Grillo, dopo avere ricevuto dall'assessore regionale alla Sanità la comunicazione della decisione, adottata a Palermo, di dichiarare nuovamente il nosocomio di Marsala "Covid Hosptal", come nella prima ondata della pandemia. "E' una decisione, quella dei vertici della sanità regionale - continua Grillo - motivata dal fatto che ben presto occorreranno 2500 posti dedicati negli ospedali isolani e in particolare 200 in provincia per fronteggiare il Covid-19. Considerato, inoltre, che si tratta di una tematica d'emergenza che coinvolge tutta la comunità provinciale, ho già chiesto che venga presto convocata una conferenza dei sindaci trapanesi, alla quale parteciperà l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, in cui affrontare unitariamente la problematica visto che 200 posti letto dedicati dovranno essere ripartiti in più presidi ospedalieri". Massimo Grillo conclude affermando che l'assessorato regionale alla Salute ha comunicato che la ristrutturazione del vecchio ospedale San Biagio, per trasformarlo in Centro di riferimento per la lotta alle malattie infettive e al Covid-19, "non è possibile in quanto la struttura non è antisismica". E per questo è intenzione dei vertici della sanità regionale "realizzare un apposito padiglione all'interno dell'area nosocomiale di Marsala dove ubicare un polo d'eccellenza per il contrasto alle malattie infettive". 

15:35 - Deceduta un'anziana ricoverata al Cervello di Palermo

Una donna di 83 anni di San Cipirello (Palermo), che era ricoverata insieme al figlio e risultata positiva al Covid19, è morta stamani nell'ospedale Cervello, a Palermo. Da giorni era in terapia intensiva perché le sue precarie condizioni di salute si erano aggravate. 

14:32 - Montemaggiore Belsito: 49 positivi

Sono 49 i positivi a Montemaggiore Belsito, piccolo centro nel palermitano con 3 mila abitanti. Lo conferma il sindaco Antonio Mesi. "Considerato il numero elevato di nostri concittadini che hanno contratto il virus, ad oggi parliamo di 49 casi accertati dall'Asp, - dice il sindaco - abbiamo chiesto alle autorità sanitarie competenti e nello specifico al Dipartimento di prevenzione territoriale di Palermo e di Termini Imerese di considerare con attenzione quanto sta accadendo al fine di concordare misure precise e tempestive da adottare. L'Asp di Palermo, in questi giorni ha effettuato circa 220 tamponi sia tramite una postazione "drive in" sia a domicilio, abbiamo appena inviato al Dipartimento di prevenzione di Palermo e di Termini Imerese una richiesta di attivazione di protocolli contenitivi per la gestione dell'emergenza epidemiologica". 

13:16 - Innovation Days, tappa dedicata a Sicilia

Approda domani dalle ore 9.30 in diretta streaming la tappa dedicata a Sicilia e Sardegna del roadshow del Sole 24Ore Innovation Days: un appuntamento per raccontare come l'economia delle due isole stia cercando di ripartire dopo il lockdown. Interverranno tra gli altri in diretta anche il Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci e il Presidente della Regione Sardegna Christian Solinas, insieme al Presidente di Confindustria Sardegna Maurizio De Pascale e Alessandro Albanese, Vicepresidente di Sicindustria. L'evento vedrà le testimonianze dei "protagonisti di questa fase di rinascita e il racconto delle aziende".

12:58 - Palermo, 14 positivi in un centro migranti

Quattordici migranti e quattro operatori sono risultati positivi al Covid19 nel centro Asante in via Monfenera a Palermo. Al momento nella struttura ci sono 110 ospiti. I primi dieci giovani sono stati già trasferiti all'hotel Covid San Paolo Palace, mentre gli altri 4 saranno trasferiti lì nel pomeriggio. Gli operatori asintomatici sono in isolamento a casa. "Sono risultati positivi ai test rapidi - dice Antonio Galasso presidente del centro -. Attendiamo l'esito dei tamponi. Al momento sono tutti asintomatici". Altri cinque positivi nei giorni scorsi erano stati trovati al Centro Astalli Palermo che accoglie giovani migranti.

12:11 - A Galati Mamertino 115 positivi

"Nel mio paese di 2.600 abitanti, dopo aver scoperto un caso di Covid, siamo arrivati che ad oggi abbiamo trovato 115 positivi accertati. Un numero molto elevato. La regione ha dichiarato zona rossa da ieri alle 14.00. E' arrivato l'esercito, polizia e carabinieri hanno chiuso tutti i varchi del comune ci sono solamente due varchi di accesso percorribili per motivi strettamente necessari per andare a lavoro o per motivi sanitari. Questo sacrificio ci sta consentendo di bloccare la diffusione del virus. La cittadinanza sta rispondendo bene. I positivi sono tutti in isolamento. I positivi e i loro contatti: circa 500 persone in isolamento". Lo ha detto Antonio Baglio, sindaco di Galati Mamertino (Me), comune dichiarato zona rossa, su Rai Radio1.

11:37 - Serata danzante senza mascherina, 12 sanzionati

Circa 50 persone sono state sorprese a ballare all'interno di un circolo privato a Caltanissetta e molti di loro non indossavano la mascherina. La festa è stata interrotta dall'arrivo della polizia che stava effettuando servizi finalizzati a verificare il rispetto delle regole anti contagio. Gli agenti hanno sanzionato dodici persone. Al titolare è stata elevata la sanzione amministrativa di 400 euro, con sospensione dell'attività per cinque giorni. Inoltre, è stata inoltrata informativa al Prefetto che potrà disporre un ulteriore periodo di chiusura del locale. Al titolare del circolo sono state contestate anche violazioni del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, per aver organizzato una serata da ballo senza licenza di pubblica sicurezza e per aver consentito l'ingresso a persone non associate. Limitatamente al ballo, il Questore ha disposto la cessazione dell'attività abusivamente esercitata. Nei confronti di dodici avventori trovati all'interno del circolo, identificati dai poliziotti, sono state elevate sanzioni da 400 euro per violazioni delle misure di contenimento del Covid-19.

10:46 - Dipendente positivo, chiuso asilo a Palermo

A seguito di un caso accertato di un dipendente amministativo positivo al Covid-19, è stata chiusa in via precauzionale la scuola comunale per l'infanzia “Altarello". Il personale è in smart working in attesa che l'Asp attivi le procedure previste dai protocolli per la riapertura.

7:19 - In Sicilia 334 nuovi positivi e oltre 8 mila i tamponi

Sono 334 i nuovi positivi a Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono così a 4.877 gli attuali positivi e passano a 470 i ricoverati in ospedale, con un incremento di 24 rispetto al giorno precedente. Di questi 44 si trovano in terapia intensiva, 2 in più rispetto, mentre sono 426 i ricoveri in regime ordinario; 4.407 i pazienti in regime isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati 8.340. Si registrano 2 nuove vittime che portano il totale a 341. I morti sono entrambi uomini: un 91enne, a Catania, e un 77enne a Palermo. I guariti sono 137. Sul fronte della distribuzione provinciale, 139 sono i nuovi casi a Palermo, 93 a Catania, 34 a Messina, 22 a Trapani, 20 a Siracusa, 10 a Ragusa, 9 a Caltanissetta e 7 ad Agrigento.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24