Coronavirus Sicilia, Catania: salgono a 9 i positivi ad Aci Catena

Sicilia
©Ansa

Lo rende noto il sindaco Nello Oliveri aggiornando gli ultimi dati relativi ai contagiati nel territorio comunale comunicati dall'Asp stamane

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Salgono a nove i positivi, tutti asintomatici, ad Aci Catena (Catania), dove sono 23 le persone in quarantena domiciliare volontaria in attesa di tampone.

Nella regione sono 65 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi. Due i pazienti deceduti. È quanto riporta il bollettino del ministero della Salute (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO).

18:49 - Puerpera positiva in clinica Palermo

Una donna di 24 anni di Bagheria, che ha partorito questa mattina alla clinica Triolo Zancla di Palermo, è risultata positiva al coronavirus e ora sta per essere trasferita all'ospedale Vinmcenzo Cervello del capoluogo siciliano. "Nessuna paziente è venuta a contatto con la puerpera - afferma Luigi Triolo, medico della clinica - Ormai abbiamo un protocollo che garantisce che non ci possa essere contagio tra quanti entrano in clinica e quanti sono ricoverati. In attesa dell'esito dei tamponi le persone ricoverate sono messe in stanze isolate. Così come la paziente che ha partorito oggi. La donna sarà trasportata nel reparto Covid al Cervello. Tutti i medici e infermieri che sono stati a contatto con la paziente saranno sottoposti al tampone". La clinica ha comunicato l'esito all'Asp di Palermo che eseguirà i controlli sui parenti della giovane.

17:20 - In Sicilia 65 nuovi contagi

Sono 65 i nuovi casi positivi di Covid19 in Sicilia nelle ultime 24 ore. Due i pazienti deceduti. È quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. Attualmente ci sono 1.842 positivi di cui 152 ricoverati in ospedale, 16 in terapia intensiva e 136 in regime di ricovero ordinario, 1.690 in isolamento domiciliare, per un totale di 5.180 casi dall'inizio dell'epidemia. Sei sono i guariti, che salgono a 3.144. I tamponi eseguiti sono 2.158 che portano il totale a quasi 403 mila. Dei nuovi positivi 6 sono i migranti ospitati nell'hotspot di Lampedusa. I 65 nuovi positivi sono così divisi: 4 ad Agrigento, 9 a Catania, 43 a Palermo di cui 6 migranti, 3 a Siracusa, 6 a Trapani. i guariti sono 14.

16:38 - Salgono a 34 i positivi alla Rap di Palermo

Salgono a 34 i dipendenti positivi al coronavirus alla Rap, l'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti a Palermo. Si attendono gli esiti tra tamponi e test sierologici di 800 impiegati dell'azienda municipalizzata dove è scoppiato un focolaio nell'autoparco di Brancaccio. Alcuni test sierologici erano risultati negativi, ma in seguito i tamponi hanno dato esito opposto. L'emergenza rifiuti a Palermo, provocata dal focolaio Covid19, sta creando notevoli disagi. Il direttore generale, Roberto Li Causi, in una lettera ha scritto ai dipendenti dicendo che i comportamenti ostruzionistici non verranno più accettati. Sono già partite dieci lettere di contestazioni ad altrettanti operai.

12:01 - Catania, salgono a 9 i positivi ad Aci Catena

Salgono a nove i positivi (tutti asintomatici) ad Aci Catena (Catania), dove inoltre sono 23 le persone in quarantena domiciliare volontaria in attesa di tampone, che sono quasi tutti rientranti da luoghi di vacanza e villeggiatura o abitano con i positivi asintomatici. Lo rende noto il sindaco Nello Oliveri aggiornando sugli ultimi dati relativi ai contagiati nel territorio comunale comunicati dall'Asp stamane. I nove contagiati sono tutti asintomatici e attualmente risiedono nello loro abitazioni. "L'aggiornamento di oggi - afferma Oliveri - ci impone senso di responsabilità e attenzione verso il virus che continua a circolare nelle nostre zone. Continuiamo a tenere duro. Non bisogna abbassare la guardia. Attenersi scrupolosamente al senso del dovere e responsabilità di ogni cittadino". "Si ripresenta corposa, dunque - conclude - la problematica in coincidenza con l'inizio delle attività scolastiche. Si raccomanda sempre massima prudenza e si rinnova l'invito alle basilari norme igieniche ed il consiglio di lavarsi bene le mani, indossare la mascherina, evitare gli assembramenti ed i contatti inferiori ad un metro di distanza".

11:56 - Tre pazienti positive ricoverate a Villa Sofia

Tre pazienti ricoverate sono risultate positive all'ospedale Villa Sofia nel reparto di neurochirurgia. Le donne erano nella stessa stanza della donna di 72 anni che entrata ai primi di settembre è morta sabato dopo una degenza in diversi reparti tra cui oltre neurochirurgia anche neuro rianimazione, cardiologia e diversi esami in radiologia. La donna nel corso del tampone eseguito dopo l'espianto delle cornee era risultata positiva. Le tre pazienti ricoverate con la donna erano tutte risultate negative dopo due tamponi eseguiti nel corso della degenza. I controlli eseguiti dopo la morte della donna hanno confermato la positività. Le donne stanno per essere trasferite all'ospedale Cervello nel reparto di Malattie Infettive.

11:08 - Candidato sindaco etneo positivo, via a tamponi

Una postazione dove sarà possibile effettuare i tamponi a partire da domani mattina a tutti i cittadini che sono entrati in contatto con il candidato sindaco di Tremestieri Etneo (Catania) Santo Nicosia, che ieri ha reso noto su Facebook di essere risultato positivo al Covid.-19 sarà organizzata nei locali dell'Asp di via Palmentazzo, a Tremestieri Etneo. Lo hanno reso noto il sindaco Santi Rando e l'assessore alla Sanità Fabrizio Furnari, di concerto con il Direttore Sanitario dell'Asp di Catania Antonino Rapisarda, il Commissario per l'Emergenza Covid dott. Pino Liberti ed il Direttore del Distretto Sanitario Carmelo Sambataro. Nella nota Il Comune di Tremestieri Etneo "ringrazia le autorità sanitarie per la collaborazione istituzionale che ha consentito di trovare rapidamente una soluzione dedicata. Nella sede di via Palmentazzo saranno presenti i medici dell'Asp che forniranno in tempi rapidissimi l'esito dei tamponi ai cittadini. Ulteriori aggiornamenti saranno forniti attraverso le pagine istituzionali”.

7:35 - In Sicilia 61 nuovi contagi

Sono 61 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore. Tra questi ci sono tre migranti, uno a Siracusa e due a Ragusa. È quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. Attualmente ci sono 1.793 positivi di cui 120 ricoverati in ospedale, 17 in terapia intensiva e 1.656 in isolamento domiciliare, per un totale di 5241 casi dall'inizio dell'epidemia. I guariti sono 14 e dall'inizio della pandemia sono 3.158 quelli. I tamponi eseguiti sono 2.726. I decessi salgono a 290 con un uomo di Messina morto in ospedale a Catania. I 61 nuovi positivi sono così divisi nelle province due ad Agrigento, 26 a Catania, due a Enna, 25 a Palermo, due a Ragusa, quattro a Siracusa.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.