Affollano la Scala dei Turchi nonostante sigilli, denunciati

Sicilia
©Fotogramma

Una decina di turisti sono stati sorpresi dai militari della Guardia Costiera e dai carabinieri, e denunciati per violazione di sigilli alla Procura di Agrigento

Sono arrivati sulla scogliera di marna bianca della Scala dei Turchi, da mesi sotto sequestro per rischio crolli, con le barche, o scavalcando la recinzione che è risultata danneggiata in più punti. Una decina di turisti sono stati sorpresi dai militari della Guardia Costiera e dai carabinieri, e denunciati per violazione di sigilli alla Procura di Agrigento. Altri, alla vista delle forze dell'ordine, sono invece riusciti a scappare e hanno fatto perdere ogni traccia.

Afflusso di turisti

Nonostante le barriere di interdizione, i cartelli di divieto e i totem multilingue informativi, sulla scogliera si continua a registrare un elevato afflusso di bagnanti e turisti. Gente che viola i sigilli perché la scogliera di marna bianca è sotto sequestro - per rischio crolli - dallo scorso 27 febbraio. Fino ad ora, quelle di oggi comprese, sono state quasi 150 le denunce

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24