Incendio in uno studio medico ad Altofonte, una denuncia

Sicilia
©Fotogramma

Il movente che avrebbe spinto l'uomo a porre in essere il danneggiamento sarebbe riconducibile a un litigio dovuto a futili motivi avvenuto poche ore prima in un locale pubblico

Un uomo di 49 anni, A.M., è stato denunciato dai carabinieri per il reato di danneggiamento di uno studio medico ad Altofonte, in provincia di Palermo. (L'INCENDIO)

La vicenda

Lo scorso 23 maggio era stato dato alle fiamme lo studio del dottore Domenico Lorello che si trova in via Ficiligno. I vigili del fuoco avevano trovato del liquido infiammabile. Grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona, i militari sono riusciti a risalire all'autore del gesto.

Il movente

Il movente che avrebbe spinto l'uomo a porre in essere il danneggiamento sarebbe riconducibile a un litigio dovuto a futili motivi avvenuto poche ore prima in un locale pubblico dove l'indagato, in stato di evidente ubriachezza, era stato ripreso per alcuni atteggiamenti molesti.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.