Siracusa, portava droga a detenuto: scarcerato avvocato

Sicilia

Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, il legale avrebbe introdotto la droga nel carcere in vasetti di crema per uso cosmetico che gli erano stati consegnati dalla compagna del detenuto

A Siracusa è stato rimesso in libertà l'avvocato S.T, 67 anni, arrestato dalla guardia di finanza con l'accusa di aver portato droga a un detenuto nel carcere di Siracusa. Il penalista era stato posto ai domiciliari ma, dopo l'interrogatorio di garanzia e l'istanza della difesa, il gip ha disposto l'obbligo di dimora nel Comune di Avola.

La vicenda

Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, l'avvocato avrebbe introdotto la droga nel carcere in vasetti di crema per uso cosmetico che gli erano stati consegnati dalla compagna del detenuto. La Procura di Siracusa ha indagato anche un altro avvocato siracusano, anche lui accusato del medesimo reato, ma per il quale non è scattato ancora alcun provvedimento.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.