Le mostre a Palermo aperte nel weekend del 7-8 marzo

Sicilia

Inaugura “Di risonanze cromatiche – Villa Giulia, inverno”, una nuova ricerca fotografica di Keja Ho Kramer, mentre per la festa della donna 13 artisti si sono riuniti nel progetto “Lui x Lei”. Fine settimana ricco di eventi al Planetario di Villa Filippina

Perché è importante rispettare il distanziamento sociale 

 

Il fine settimana a Palermo si apre con “Di risonanze cromatiche – Villa Giulia, inverno”, la mostra fotografica di Keja Ho Kramer, incentrata sulla ricerca cromatica. Domenica 8 marzo, in occasione della festa della donna, al palART rooms & suites “Lui x Lei”, una raccolta dei lavori di tredici artisti che vogliono rendere omaggio alla femminilità. Diverse le esposizioni ancora fruibili nel capoluogo siciliano, tra cui "O'Tama. Migrazione di stili” a Palazzo Reale. Fine settimana ricco di eventi anche al Planetario di Villa Filippina.

Mostre che inaugurano a Palermo questa settimana

“Lui x Lei” – palART rooms & suites

In occasione della festa della donna, nel weekend al palART rooms & suites di Palermo è allestita la mostra “Lui x Lei”, una raccolta dei lavori di tredici artisti che hanno voluto rendere omaggio alla femminilità. Uno sguardo maschile che si immerge nell’altra parte dell’essere. Curato da Mario Zito, l’evento prevede anche un intervento critico da parte di Francesco Piazza e letture tratte da “Corpo a Corpo” di Giacomo Cacciatore e Alessandro Savona.

“Di risonanze cromatiche – Villa Giulia, inverno” - Arvis

Ispirata alla precedente “Lumen Opaticum”, una ricerca fotografica basata sulla “Teoria dei Colori” di Goethe, la mostra di Keja Ho Kramer “Di risonanze cromatiche – Villa Giulia, inverno”, che inaugura venerdì 6 marzo presso gli spazi dell’associazione Arvis, mette in luce le sottili variazioni della natura nelle loro infinite ripetizioni e variazioni. La fotografa indaga tra fiori e luce – protagonisti dei suoi scatti – cercando tinte nascoste nei colori. L’esposizione è aperta fino al 4 aprile.

Mostre ed eventi in corso a Palermo a marzo 2020

"O'Tama. Migrazione di stili” - Palazzo Reale

Fino al 6 aprile, presso Palazzo Reale, continua “O'Tama. Migrazione di stili”, la mostra dedicata a O'Tama Kiyohara, la prima artista orientale a giungere in Europa e che visse per 51 anni a Palermo, dal 1882 al 1933, portando in Italia gli elementi tipici dell’arte giapponese. Più di 80 opere, tra cartoni, manufatti, tessuti e 46 acquerelli, sono esposti per la prima volta dopo essere stati restaurati per l’occasione grazie all’iniziativa della Fondazione Federico II.

 “Quando le statue sognano” - Museo archeologico regionale “A. Salinas”

Al Museo “Antonio Salinas” di Palermo vengono temporaneamente restituiti al pubblico alcuni spazi, che diventano set e serbatoi di suggestioni oniriche, luoghi di partecipato silenzio. “Quando le statue sognano” è un insolito racconto, in cui archeologia e arte contemporanea dialogano tra loro. La mostra è visitabile fino al 29 marzo 2020.

“Ugo Mulas - Arte e fotografia” - Orto Botanico

Fino al 14 marzo, all’Orto Botanico sarà fruibile la mostra “Ugo Mulas - Arte e fotografia. Non apriamo sotto queste condizioni”, 60 stampe originali vintage del fotografo bresciano, scomparso nel 1973, che raccontano il 1968 a Venezia e le agitazioni del mondo dell’Arte contro il manifesto della Biennale della città lagunare, ritenuto l’emblema del vecchio sistema culturale.

Mostre da non perdere nel resto della Sicilia

“Novecento. Artisti di Sicilia” – Noto (Siracusa)

È visitabile fino al 30 ottobre la mostra “Novecento – Artisti di Sicilia. Da Pirandello a Guccione”, curata da Vittorio Sgarbi, presso il Convitto delle Arti di Noto. Da Guttuso a Guccione, da Caruso a Piccolo, sono oltre 200 le opere esposte, tutte appartenenti all’ultimo secolo e unite da un unico fil rouge: il realismo.

“La casa della farfalle” – Marsala

Dopo il grande successo ottenuto a Palermo, la “Casa delle farfalle” giunge a Marsala (Trapani). Dal 28 febbraio 2020 al 6 gennaio prossimo, presso il Complesso Monumentale di San Pietro, sono in mostra centinaia di farfalle di diverse specie, che volano libere all’interno di un giardino creato ad hoc. Tra di esse anche la “farfalla cobra”, che si caratterizza per i suoi vivaci colori e per le dimensioni delle sue ali, la cui apertura può raggiungere anche i 30 centimetri.

“Ettore Pinelli. Archivio senza titolo” – Pozzallo

Alla Sacca Gallery di Pozzallo, fino al 18 aprile è fruibile la mostra “Ettore Pinelli. Archivio senza titolo”, una raccolta dei lavori più recenti dell’artista insieme a materiali d’archivio che illustrano il percorso e il metodo adottati da Pinelli nella realizzazione delle sue opere. L’esposizione è aperta fino al 18 aprile.

Eventi per bambini a Palermo

Festa della donna – Planetario di Villa Filippina

Al Planetario di Villa Filippina, domenica ricca di eventi dedicati alle “Donne nel Cielo”, tra miti e leggende. Al mattino, dalle 11, osservazioni del Sole ai telescopi, con ingresso ridotto per le donne. Dal pomeriggio, invece, a partire dalle 17, laboratori per i bambini. Infine, dalle 18, il doppio evento serale Superluna 2.0 e Venus in Furs, incentrati rispettivamente sulla seconda Superluna del 2020 e sul pianeta Venere.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.