Pozzallo, continuano le ricerche del ragazzo scomparso

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)
elisoccorso-ansa

Da venerdì scorso non si hanno più notizie di Alessandro Fede. La sua auto è stata trovata incidentata tra Scicli e Sampieri nel pomeriggio di sabato, ma del giovane non ci sono tracce 

Continuano le ricerche, dei carabinieri di Modica e dei volontari della Protezione Civile nelle campagne di Scicli, del pizzaiolo Alessandro Fede, 28 anni di Pozzallo, scomparso da venerdì 26 ottobre. Nella mattina di domenica 28, le ricerche si sono intensificate anche grazie all'intervento di un elicottero. Il giovane non fa più ritorno a casa da venerdì, quando si è recato all'ospedale di Modica per alcuni accertamenti. Gli inquirenti suppongono che abbia avuto un incidente stradale, nel tratto Scicli Sampieri, perché la sua auto è stata ritrovata danneggiata, con uno sportello spalancato. Per il momento gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi.

Le ricerche

Alessandro Fede porta occhiali, baffetti e pizzetto, ha una serie di tatuaggi. Le ricerche sono state estese intorno all'area in cui è stata ritrovata l'auto. Personale impegnato nelle operazioni attivate dal piano provinciale di ricerca persone scomparse, coordinato dalla Prefettura di Ragusa, ha battuto la zona anche con il supporto di tre cani per la ricerca in superficie e con i volontari della protezione civile del dipartimento regionale. La famiglia ha controllato l'automobile per verificare elementi che potessero indirizzare le indagini.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24