Maltempo, emergenza idrica nel Messinese: acqua razionata

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)
maltempo_roma_ansa

Il nubifragio di ieri, giovedì 4 ottobre, ha danneggiato l'acquedotto di Fiumefreddo, Amam costretta a chiudere i serbatoi della città. DIRETTA

Le violente piogge che hanno colpito la costa jonica nelle scorse ore hanno danneggiato la rete idrica di Messina. In particolare, sono stati danneggiati i serbatoi idrici dell'impianto di Fiumefreddo. Per questo motivo, l'Amam, l'azienda meridionale acque, ha dovuto chiudere temporaneamente quasi tutti i serbatoi che riforniscono la rete idrica cittadina.
Gli interventi dei tecnici hanno permesso di ripristinare l'impianto che, ora, è tornato a funzionare in maniera regolare, ma il rientro nei normali canoni di distribuzione idrica avverrà soltanto nella giornata di domani.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24