Coronavirus Campania, quattro nuovi positivi su 826 tamponi

Campania
©Ansa

Questo il dato giornaliero dell'Unità di crisi in Campania. Ieri si è registrata anche una vittima e ci sono state sette guarigioni

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Campania

 

Quattro nuovi positivi su 826 tamponi eseguiti ieri: questo il dato giornaliero dell'Unità di crisi in Campania. Ieri si è registrata anche una vittima (totale complessivo 436) e ci sono state sette guarigioni, portando il totale a 4.187. 

La sede centrale del Comune di Pozzuoli (Napoli), in via Tito Livio, compresi l'Ufficio Mobilità e la sede dei Lavori Pubblici, sono stati chiusi per 15 giorni in via precauzionale con ordinanza del sindaco, Vincenzo Figliolia emessa dopo che uno stagista in carica all'ufficio Tecnico è risultato positivo al coronavirus. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

18:37 - Stagista positivo, chiusa sede del Comune di Pozzuoli

La sede centrale del Comune di Pozzuoli (Napoli), in via Tito Livio al Rione Toiano, compresi l'Ufficio Mobilità e la sede dei Lavori Pubblici, sono stati chiusi per 15 giorni in via precauzionale con ordinanza del sindaco, Vincenzo Figliolia. La decisione è maturata in seguito alla positività al Covid-19 di uno stagista in carica all'ufficio tecnico al termine della riunione del comitato operativo comunale di protezione civile convocato d'urgenza dal sindaco. Questa mattina c'era già stata la chiusura preventiva della palazzina dove svolgeva la sua attività di formazione lo stagista. "Senza creare nessun allarmismo e solo in via precauzionale, per la sicurezza degli utenti e dei nostri dipendenti, chiuderemo al pubblico, per quindici giorni, gli uffici della sede centrale del Municipio, in attesa che siano completati i link epidemiologici dei contatti avuti dallo stagista risultato positivo al Covid. L'attività amministrativa non subirà variazioni o rallentamenti, ma proseguirà normalmente", ha spiegato il sindaco in una nota diffusa nel pomeriggio. Nella sede centrale del municipio resterà aperto solo il Protocollo Generale, con un servizio di front office all'ingresso. E' già partito, intanto, un intervento di sanificazione di tutti i locali del complesso municipale di via Tito Livio.

17:05 - In Campania 4 nuovi positivi su 826 tamponi

Quattro nuovi positivi su 826 tamponi eseguiti ieri: questo il dato giornaliero dell'Unità di crisi in Campania. Ieri si è registrata anche una vittima (totale complessivo 436) e ci sono state sette guarigioni, portando il totale a 4.187. 

11:52 - Stagista positivo al Comune di Pozzuoli

Stato di allerta nella sede centrale del comune di Pozzuoli per uno stagista risultato positivo al Covid-19 all'esame del tampone. Il giovane, residente a Napoli e impegnato in qualità di stagista da qualche mese all'ufficio tecnico che ha sede nella palazzina n. 3 al Rione Toiano, era stato sottoposto come da prassi al test sierologico, risultando negativo. Successivamente si è sottoposto all'esame del tampone risultando positivo. Si attendono ora i risultati del secondo esame. In via precauzionale i responsabili dell'ufficio tecnico hanno disposto, secondo protocollo, la chiusura dell'intero manufatto in cui ha sede l'ufficio per procedere alla sanificazione dei locali, i tamponi per i venti dipendenti del comune che sono stati potenzialmente a contatto con lo stagista e l'autorizzazione a lavorare da remoto a tutto il personale dell'ufficio tecnico. Funzionano regolarmente, invece, tutti gli altri uffici del complesso comunale al Rione Toiano.

10:28 - Covid center Campania, indagati consigliere e manager

Il consigliere regionale della Campania Luca Cascone e il presidente della Soresa, la centrale per gli acquisti in sanità della Regione, Corrado Cuccurullo sono indagati - secondo quanto riferiscono Il Mattino e la Repubblica Napoli - nell'ambito di un'inchiesta della Procura sulla realizzazione degli ospedali Covid in Campania. Il fascicolo ipotizza la turbativa d'asta e al centro dell'attenzione dei pm c'è il maxi appalto da 18 milioni per la realizzazione dei centri modulari. Nell'inchiesta risulta indagato, come era emerso già ieri, anche il manager dell'Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva. Nei giorni scorsi i Carabinieri, su delega della Procura, hanno perquisito la casa e l'ufficio di Verdoliva e ipotizzano il reato di concorso in turbativa d'asta e frode in pubbliche forniture. Il cellulare del manager è stato sequestrato dagli investigatori. Sotto sequestro anche alcuni pc dell'unità di crisi istituita per gestire l'emergenza coronavirus. 

7:39 - Sette casi in Campania su 2.194 tamponi

Sono sette i casi positivi al Coronavirus nelle ultime 24 ore in Campania su 2.194 tamponi esaminati. È quanto rende noto l'Unità di crisi della Regione Campania. Ad oggi il totale dei positivi è pari a 5.016 persone; 337.192 il totale dei tamponi. Zero i decessi registrati (il totale dei deceduti è di 435 persone). Tre, invece, le persone guarite su un totale di 4180 persone.

 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24