Coronavirus Campania, a Pozzuoli riapre al pubblico Parco Sommerso Baia

Campania
©Ansa

Sarà possibile ammirare con il noto Ninfeo di Claudio e la Villa dei Pisoni, un intero isolato indagato dal 2018 e messo in luce in questi ultimi mesi. De Luca: "A oggi Campania è una regione a contagi zero"

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Campania

 

Oggi riapre al pubblico, dopo la lunga sospensione dovuta alla situazione epidemiologica, il Parco archeologico dei Campi Flegrei. La riapertura avviene con la presentazione del nuovo percorso di visita del Parco Sommerso di Baia.

Nella tarda mattinata, il ministro per le Pari opportunitò e la famiglia, Elena Bonetti, si è recata in visita al campo estivo "Movid20" di Napoli, che ospita 50 bambini in un'area di 2.500 metri quadrati.

Nel pomeriggio, il governatore Vincenzo De Luca è intervenuto in diretta Facebook per il punto settimanale sull'emergenza sanitaria. "Oggi in Campania non abbiamo grandi problemi, siamo praticamente una regione a contagio zero”, ha dichiarato, invitando tutti a osservare le regole e a prestare "ossessiva attenzione" ai possibii focolai. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

17:22 - In Campania 7 casi positivi su 1508 tamponi

Sono sette i positivi al Coronavirus in Campania nelle ultime ventiquattro ore su 1508 tamponi effettuati. Il totale dei positivi in regione sale così a 4.762. Quello dei tamponi a 299.725. Non ci sono nuovi deceduti: il totale resta così fermo a 432. Due le persone guarite oggi per un totale di 4.093.

16:58 - Dalla regione ulteriori 25 milioni per sostegno al fitto 

La Giunta Regionale, su indicazione del presidente De Luca e proposta dell'assessore Discepolo, ha deliberato di finanziare con ulteriori 25 milioni di risorse proprie, le iniziative intraprese nell'ambito dell'Azione "Sostegno al fitto delle abitazioni principali per situazioni di emergenza socio-economica". Ne dà notizia un comunicato della Regione. "I nuovi fondi, insieme con l'atteso contributo ministeriale di circa 14 milioni stabilito con il Decreto Rilancio, consentiranno di raddoppiare l'iniziale dotazione per questa misura portandola a 80 milioni. In questo modo, con l'indirizzo rivolto a tutti i Comuni assegnatari dei fondi di uniformarsi a quanto già deliberato dai primi 180 di ridurre il contributo massimo erogabile per le annualità 2019-2020 al 50%, sarà possibile finanziare tutte le domande ammissibili pervenute" è scritto.

16:00 - De Luca: "A oggi Campania regione a contagi zero"

“Oggi in Campania non abbiamo grandi problemi, siamo praticamente una regione a contagio zero”. A dirlo è il governatore della Regione, Vincenzo De Luca, intervenuto in diretta Facebook per il consueto punto settimanale sull’emergenza coronavirus. Tuttavia, il presidente ha sottolineato che il “calvario” non è ancora finito: “Dobbiamo essere attenti e rispettosi delle regole. Mettete queste benedette mascherine, io lo metterò anche quando andrò al mare. C'è stato un ritorno dell'epidemia - ha osservato De Luca -, abbiamo riaperto i confini e tutte le attività economiche, c'era da aspettarsi una ripresa dei contagi. Credo che dobbiamo cominciare a stringere i controlli e a chiudere le porte rispetto ai Paesi dove il contagio è ancora altissimo, con particolare attenzione ai rientri dagli Stati Uniti d'America. Dobbiamo fare attenzione perché abbiamo aperto tutto e il livello dei controlli si è abbassato in maniera pericolosa”, ha sottolineato.

13:37 - Ministro Bonetti visita campo estivo a Napoli

Oltre 2500 metri quadri destinati ai bambini: è il Giardino degli Scalzi, a Napoli, dove è attivo il campo estivo "Movid20 - aperti per ferie". Natura, musica, laboratori creativi, l'orto, gli alberi e una colonia felina sono gli elementi del campo estivo dove 50 bambini possono trascorrere il loro tempo, seguiti dai ragazzi di Assogioca, associazione di volontariato attiva nel terzo settore. "Esperienze come queste ci dicono che c'è una speranza possibile e concreta per tutti noi - ha detto Elena Bonetti, ministro per le Pari opportunità e la famiglia, in visita al campo estivo - E' rappresentata da questi bambini e anche da questi giovani che mettono a disposizione il loro tempo e passione per educare e accompagnare le nuove generazioni". L'esperienza del Giardino degli Scalzi, per l'esponente di Italia Viva, "ci dice anche che c'è un Paese che può ripartire e che ha deciso farlo all'interno di uno spazio che diventa luogo educante". La difficoltà di trovare posti adatti ai bambini, "interessa molte città". "Abbiamo scoperto durante la pandemia quanto è importante la progettazione anche dei luoghi, dalle case ai luoghi aperti - ha sottolineato - ecco perché stiamo promuovendo progetti con il mio Ministero che si rivolgono a innovazione anche nell'educazione all'aperto".

13:16 – Portici, si rafforza impegno contro usura e racket

L'impegno contro usura ed racket si intensifica a seguito dell'emergenza sanitaria che vede attualmente numerosi lavoratori e aziende in difficoltà economica, costretti in molti casi a indebitarsi o far ricorso a prestiti ad interesse. E così a Portici (Napoli) è stato firmato un protocollo d'intesa tra il Collegamento campano contro le camorre, la Fondazione Paulus fondata dal vescovo di Pozzuoli Gennaro Pascarella e il Coordinamento regionale della Campania di 'Sos Impresa Rete per la legalità' presieduta da Luigi Cuomo, nella sede del bene confiscato alla camorra in Villa Fernandes. L'accordo promuove lo sportello di prevenzione usura e sovra indebitamento e contrasto al racket a favore di cittadini, famiglie e imprese che, in difficoltà economiche, intendono uscire dal vortice dell'usura e ribellarsi alle richieste estorsive.

10:15 - De Magistris: "In autunno momento più duro"

"Il momento più duro dal punto di vista sociale, economico e del lavoro deve ancora venire e sarà in autunno. C'è il rischio di un conflitto sociale perché l'esasperazione può diventare rabbia visto che tante persone stanno perdendo il lavoro". Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a Centocittà su Radio 1 condividendo, dunque, l'allarme lanciato ieri dal ministro dell'Interno, Lamorgese. Ma a preoccupare de Magistris è anche il tema del contagio criminale che - ha affermato - "è in pieno svolgimento e su questo c'è, a mio avviso, una forte sottovalutazione complessiva perché il crimine organizzato ha bisogno di riconquistare consenso sociale e questa può essere un'occasione". 

7:42 - Pozzuoli, riapre al pubblico Parco Sommerso Baia

Oggi riapre al pubblico, dopo la lunga sospensione dovuta alla situazione epidemiologica, il Parco archeologico dei Campi Flegrei. La riapertura avviene con la presentazione del nuovo percorso di visita del Parco Sommerso di Baia. Sarà possibile ammirare con il noto Ninfeo di Claudio e la Villa dei Pisoni, un intero isolato indagato dal 2018 e messo in luce in questi ultimi mesi. Si tratta di un complesso termale di oltre 2.500 metriquadri affacciato sul Lacus baianus, il bacino su cui in età romana si distendeva l'intero centro di Baia. Le indagini, tutt'ora in corso, puntano a mettere definitivamente in evidenza e a salvare testimonianze del III sec. D.C.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.