Brasile, sopravvive su un'isola deserta per 5 giorni mangiando limoni e carbone

Mondo
©Getty

L'incredibile storia di un uomo di 51 anni, che si è ritrovato sull'isola di Palmas dopo essere stato travolto da un'onda. Si è salvato bevendo acqua salata e dormendo in una grotta di fortuna, prima di essere messo in salvo da alcuni uomini che guidavano una moto d'acqua

ascolta articolo

Un uomo brasiliano ha raccontato di essere sopravvissuto per cinque giorni su un'isola deserta a tre chilometri dalla costa di Rio de Janeiro, nutrendosi con solo due limoni e un po' di carbone. Nelson Nedy, questo il nome del protagonista di questa incredibile vicenda, è finito sull'isola disabitata di Palmas dopo essere stato travolto in mare aperto da un'onda lunedì scorso mentre ammirava la vista dalle rocce vicino alla spiaggia di Grumari. Lo ha raccontato lui stesso al sito brasiliano di notizie G1 dopo essere stato tratto in salvo. "L'onda mi ha colpito e non ho potuto vedere nient'altro", ha detto l'uomo, un giardiniere di 51 anni. Nedy ha spiegato ai giornalisti di essere stato trascinato dalla corrente verso l'isola, dove fortunatamente ha scoperto una grotta in cui dormire lunedì notte. Il giorno seguente ha trovato una tenda e una coperta che erano state abbandonate dai pescatori.

Avvistato da uomini a bordo di moto d'acqua

approfondimento

Bahamas, sopravvivono su isola deserta per 33 giorni mangiando cocco

In cinque giorni, l'uomo si è dissetato con due bottiglie di acqua che ha trovato e due limoni. "Li ho mangiati con la buccia", ha spiegato. Nei giorni successivi per sopravvivere è stato costretto a bere acqua del mare e ha persino mangiato un pezzo di carbone dopo aver visto le scimmie fare lo stesso, spiegando di aver commesso un errore, perché ha peggiorato la sua disidratazione. Dopo cinque giorni di tentativi andati a buon fine per sopravvivere, il lieto fine: alcuni uomini a bordo di moto d'acqua lo hanno visto mentre sventolava la maglietta. Hanno quindi allertato le autorità, che hanno inviato un elicottero per soccorrerlo.

Mondo: I più letti