Biden, gaffe in conferenza stampa: legge dal gobbo "Fine citazione. Ripetere frase". VIDEO

Mondo
©Ansa

Il presidente Usa stava annunciando di aver firmato un decreto esecutivo con misure in sostegno al diritto all'aborto, quando oltre all'intervento preparato ha letto anche i consigli che gli aveva lasciato il suo team per rendere il discorso più incisivo. Ironia sui social anche da parte di Elon Musk. La vice portavoce della Casa Bianca smentisce: "Il presidente ha detto 'voglio ripetere questa frase'" 

ascolta articolo

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie dal mondo

 

Gaffe per il presidente Usa Joe Biden. Durante la conferenza stampa in cui stava annunciando di aver firmato un ordine esecutivo con misure a sostegno del diritto all’aborto, Biden – dal gobbo che stava utilizzando per leggere il discorso - ha letto per sbaglio anche alcuni suggerimenti lasciati dai suoi collaboratori. “È interessante notare che la percentuale di donne che si sono registrate per votare è sempre superiore alla percentuale di uomini che lo fanno”, ha detto il capo della Casa Bianca, prima di aggiungere “fine citazione, ripetere frase”. Un consiglio che gli esperti di comunicazione del suo team avevano inserito sul gobbo per rendere più incisivo il discorso, scambiato da Biden come parte dell’intervento vero e proprio.  

 

Ironia anche da Elon Musk

vedi anche

Usa, Biden: "Cambieremo la decisione della Corte suprema sull'aborto"

Il passaggio maldestro nella conferenza non è passato inosservato. Il Ceo di Tesla Elon Musk e il consulente strategico repubblicano Greg Price hanno paragonato Biden al personaggio del giornalista Ron Burgundy, protagonista del film Anchorman interpretato da Will Farrell, che non riusciva a deviare dal discorso preparato e messo sul gobbo, nonostante errori grammaticali e frasi senza senso. È dovuta intervenire la vice portavoce della Casa Bianca, Emilie Simmons, che su Twitter ha negato la gaffe: “Il presidente ha detto 'voglio ripetere questa frase'", ha scritto rispondendo a Price.

Mondo: I più letti