Migranti tentano di entrare nell'enclave di Melilla dal Marocco, 18 morti nella calca

Mondo

Diversi altri sarebbero rimasti feriti nel tentativo di attraversare la barriera al confine per entrare in territorio spagnolo. Stamane in circa 2.000 avevano tentato il passaggio. E' stato il primo ingresso massiccio di migranti dalla normalizzazione delle relazioni tra Madrid e Rabat

ascolta articolo

Almeno 18 persone sono morte nella calca creatasi nel tentativo, insieme ad altre centinaia di migranti, di entrare in territorio spagnolo dal Marocco attraverso la barriera al confine con l'enclave di Melilla. Secondo quanto riportano le autorità marocchine ci sarebbero anche diversi altri feriti.  

In 130 sono passati

approfondimento

Migranti, nuovi sbarchi a Lampedusa: 586 persone all’hotspot

Stamattina in circa 2.000 avevano infatti tentato l'ingresso a Melilla dal Marocco e in 130 erano riusciti ad attraversare la frontiera. E' il primo ingresso massiccio di migranti dalla normalizzazione delle relazioni tra Madrid e Rabat. Lo scorso marzo Madrid e Rabat hanno messo fine a una crisi diplomatica che andava avanti da un anno dopo che la Spagna ha espresso sostegno al Marocco sul Sahara occidentale contro le rivendicazioni del Fronte Polisario

Mondo: I più letti