New York, l’hotel di lusso Mandarin Oriental venduto per 98 milioni

Mondo
©Getty

Il prestigioso immobile è stato rilevato da Mukesh Ambani, l'uomo più ricco d'Asia

Mukesh Ambani, l'imprenditore indiano e uomo più ricco di tutta l'Asia, ha acquisito una quota maggioritaria nell'hotel di lusso Mandarin Oriental di New York per una cifra pari a poco più di 98 milioni di dollari. Lo riporta la Cnn online precisando che il conglomerato Reliance Industries ha annunciato sabato l'acquisizione della società madre dell'hotel, una società con sede nelle Isole Cayman controllata dalla Investment Corporation di Dubai. Quella società detiene indirettamente una partecipazione del 73,4% nella proprietà. L'accordo dovrebbe concludersi entro la fine di marzo. Reliance ha affermato che avrebbe in programma di acquisire la quota rimanente sulla base della stessa valutazione se gli altri proprietari dell'hotel scegliessero di vendere anche le loro azioni. La cifra di 98 milioni è di molto inferiore rispetto a quanto il Mandarin veniva valutato ancora nel 2007: 340 milioni.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24