Addio a Joan Didion, la scrittrice de "L'anno del pensiero magico" aveva 87 anni

Mondo
©Getty

Con Tom Wolfe e Truman Capote era considerata la massima esponente del Nuovo Giornalismo degli anni '60 e '70. Sceneggiatrice per Hollywood e romanziera, la scrittrice americana era affetta dal Parkinson. Tra i suoi lavori più importanti c'è il memoir "L'anno del pensiero magico"

Lutto nel mondo della cultura. È morta all'età di 87 anni la leggendaria scrittrice americana Joan Didion. Con Tom Wolfe e Truman Capote era considerata la massima esponente del Nuovo Giornalismo degli anni '60 e '70. Era stata anche sceneggiatrice per Hollywood e romanziera. Il decesso, avvenuto nella sua casa di Manhattan, è dovuto alle conseguenze del Parkinson, malattia neurodegenerativa da cui era affetta.

Tra i suoi lavori più famosi c'è il commovente memoir "L'anno del pensiero magico", ispirato a una tragedia che l'aveva colpita: la morte improvvisa per un infarto del marito John Gregory Dunne, deceduto al ritorno dall'ospedale dove la coppia aveva appena fatto visita alla loro figlia, Quintana, colpita da una pancreatite.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24