Bangladesh, incendio in un traghetto su un fiume: almeno 37 morti

Mondo
©Getty

L'imbarcazione a tre piani è andata in fiamme nei pressi della cittadina di Jhalokathi, 250 km a sud della capitale Dacca. L'incidente è l'ultimo di una serie nel Paese. Sotto accusa la mancanza di manutenzione e gli standard di sicurezza

Tragedia in Bangladesh. Almeno 37 persone sono morte oggi nell'incendio di un traghetto su un fiume nel sud del Paese, secondo quanto riferito dalla polizia locale. "L'Obhijan 10 a tre piani ha preso fuoco nel mezzo del fiume. bilancio delle vittime potrebbe aumentare. La maggior parte è morta nell'incendio e alcuni sono annegati dopo essersi gettati in acqua", ha detto il capo della polizia locale Moinul Islam.

Numerosi i precedenti nel Paese, standard di sicurezza sotto accusa

L'incendio si è verificato nelle prime ore del mattino nei pressi della cittadina di Jhalokathi, 250 km a sud della capitale Dacca. Malgrado fosse tarato per un massimo di 310 passeggeri, si ritiene che il traghetto incendiato ne avesse caricati almeno 500. L'incidente è l'ultimo di una serie di disastri simili nel Paese pianeggiante situato intorno a un delta formato da molti fiumi. Gli esperti di questa nazione dell'Asia meridionale da 170 milioni di abitanti sottolineano la mancanza di manutenzione, standard di sicurezza lassisti e la saturazione delle imbarcazioni.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24