Francia, Brigitte Macron fa causa contro chi diffonde false notizie su suo cambio di sesso

Mondo
©Ansa

L’avvocato della première dame ha spiegato che la moglie del presidente ha deciso di procedere legalmente contro diverse persone che hanno diffuso la falsa teoria secondo cui lei sarebbe una donna transgender, nata uomo col nome di Jean-Michel Trogneux. Le voci circolano soprattutto in ambienti legati all'ultradestra e a gruppi cospirazionisti e negli ultimi tempi sono diventate più insistenti sui social

Brigitte Macron, moglie del presidente francese Emmanuel, ha deciso di procedere per vie legali contro chi ha diffuso la falsa teoria secondo cui lei sarebbe una donna transgender, nata uomo. A dirlo è stato il suo avvocato.

Brigitte Macron contro le false teorie sul suo cambio di sesso

approfondimento

Macron e Brigitte, dal liceo all'Eliseo. FOTO

Secondo queste voci, Brigitte Macron alla nascita sarebbe stata un uomo e prima del cambio di sesso si sarebbe chiamata Jean-Michel Trogneux (Trogneux è il suo cognome da nubile). Questa teoria circola soprattutto in ambienti legati all'ultradestra e a gruppi cospirazionisti. Negli ultimi tempi, le voci sulla première dame di Francia sono diventate più insistenti anche sui social, tanto che l'hashtag #JeanMichelTrogneux è entrato tra quelli più citati nel Paese. L’avvocato di Brigitte Macron, Jean Ennochi, ha spiegato che i procedimenti legali contro diverse persone sono stati avviati dopo che lo scorso 10 dicembre è stato pubblicato sui social un video che ha riacceso le voci. Il legale non ha reso noti i nomi delle persone denunciate, né specificato se la denuncia sia stata presentata a un tribunale civile o penale.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24