"Progettavano attacco jihadista durante le feste", arrestati due 23enni in Francia

Mondo
©Getty

Uno dei due fermati ammette, l'altro nega. Secondo fonti degli inquirenti, volevano accoltellare i passanti in una strada molto affollata per poi "morire da martiri" per mano delle forze armate francesi

Stavano progettando un attentato jihadista durante le feste, un attacco "serio e imminente". Con questa accusa due uomini di 23 anni sono stati arrestati in Francia. Secondo fonti degli inquirenti, volevano accoltellare i passanti in una strada molto affollata per poi "morire da martiri" per mano delle forze armate francesi.

Uno ammette, l'altro nega

vedi anche

Attacco a Liverpool, polizia: "È terrorismo". Spunta video esplosione

Stando a quanto riportato da Le Parisien, uno dei due arrestati ha ammesso di aver parlato dell'attacco con il coetaneo, mentre quest'ultimo nega tutto. Uno dei due è noto alla polizia per la sua radicalizzazione.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24