New York, lo studente italiano Davide Giri della Columbia University ucciso ad Harlem

Mondo
©Ansa

Il 30enne era originario di Alba e studiava alla School of Engineering and Applied Science. È stato accoltellato giovedì sera nei pressi del campus. Per la sua aggressione la polizia ha arrestato un 25enne che, poco dopo aver ucciso Giri, ha accoltellato anche un 27enne turista italiano. L’aggressore farebbe parte di una gang e sarebbe già stato arrestato almeno 11 volte

Un ragazzo italiano, studente della Columbia University a New York, è stato ucciso a coltellate giovedì sera nei pressi del campus universitario. Il preside dell'università lo ha identificato come Davide Giri, 30 anni. Lo studente è stato accoltellato all'addome da un uomo tra la 123esima Street West e Amsterdam Avenue, nei pressi di Morningside Park. Trasportato d'urgenza al Mount Sinai Hospital, Giri è deceduto. Per la sua uccisione la polizia ha fermato un 25enne a Central Park. Prima di essere arrestato e poco dopo aver ucciso Giri, il ragazzo ha accoltellato anche un 27enne, un turista identificato da fonti diplomatiche come italiano.

Le aggressioni

Pochi minuti dopo l’aggressione di Giri, la polizia è intervenuta per un altro accoltellamento, avvenuto poco distante dal primo episodio. Un uomo di 27 anni, che secondo i media locali sarebbe un turista italiano, è stato accoltellato sulla 110ma Street West. È stato ricoverato in condizioni giudicate "stabili". La polizia ha poi arrestato un uomo che si trovava dentro Central Park e che, poco prima, aveva minacciata una persona. Il sospettato, che è stato arrestato all'interno del parco, farebbe parte della gang “EveryBody Killer”, secondo fonti della polizia di New York riportate dal New York Post, e dal 2012 sarebbe già stato arrestato almeno 11 volte per rapine e altri reati.

Lo studente ucciso

Davide Giri era originario di Alba, nel Cuneese. Nella cittadina – scrive la Gazzetta d'Alba - era molto conosciuto per le attività di volontariato svolte con la parrocchia di Santa Margherita a Musotto. Aveva studiato ingegneria al Politecnico di Torino, dove si era laureato con il massimo dei voti, si era specializzato in elettronica alla Tongji University di Shangai e aveva conseguito un master in ingegneria elettronica al Politecnico e uno alla University of Illinois, Chicago. Dopo aver lavorato per la Fiat Chrysler, dal 2016 Giri stava frequentando la Columbia University di New York. Lì frequentava la School of Engineering and Applied Science per approfondire gli studi di filosofia e design applicate alle scienze e svolgeva anche il ruolo di assistente nel campus. Lo studente viveva nel campus dell’università newyorkese, poco distante da dove è stato accoltellato. "Vi scrivo con profonda tristezza per condividere la tragica notizia che Davide Giri, studente della School of Engineering and Applied Science, è stato ucciso in un violento attacco vicino al campus giovedì sera", ha scritto il presidente della Columbia Lee Bollinger in una email agli studenti. "Si tratta di una notizia triste e scioccante".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24