Strage Usa, auto su parata nel Wisconsin: alcuni morti e molti feriti

Mondo

Il primo tragico bilancio è di 5 morti e 40 feriti. Tra questi molti bambini, trasportati all'ospedale dopo che un suv li ha investiti durante la tradizionale manifestazione natalizia a Waukesha, in Wisconsin

E' di 5 morti e oltre 40 feriti il primo bilancio ufficiale della tragedia avvenuta a Waukesha, Wisconsin, dove un uomo a bordo di un auto, forse in fuga dopo aver commesso un crimine, ha travolto una parata natalizia (FOTO). Lo riferisce su Twitter l'amministrazione della città. 

Waukesha è una cittadina di oltre 60 mila abitanti a circa 30 km ad ovest di Milwaukee, in Wisconsin. La persona sospettata è in custodia. Lo ha riferito il capo della polizia locale, Dan Thompson, aggiungendo che ci sono alcune vittime.

La dinamica

approfondimento

Wisconsin, auto su corteo: morti e feriti. Arrestato sospetto. FOTO

L'incidente è avvenuto a metà pomeriggio quando un suv di colore rosso è piombato a velocità sostenuta sulla parata, accelerando proprio quando si trovava dietro una banda scolastica, prima di fuggire travolgendo le barriere. Immagini riprese in diretta sui social e rimbalzate sui network Usa. Molte persone sono state travolte suscitando scene di panico, tra urla, pianti e fuggifuggi verso case e negozi per mettersi al sicuro. Numerose le famiglie con bambini. Sono circolate anche notizie di spari, forse esplosi dalla polizia per fermare il guidatore, ma non per ora ci sono conferme da parte delle autorità.

Le testimonianze

La zona è stata evacuata e isolata per alcune ma ora l'allarme è cessato. Il timore è quello di un ennesimo attentato ma al momento non ci sono elementi per confermarlo. Non sono escluse altre ipotesi. "Mentre stavamo tornando dalla parata abbiamo visto un suv che sfrecciava a tutta velocità lungo il percorso del corteo. Poi abbiamo sentito un forte boato e assordanti urla e pianti delle persone che erano state colpite dal veicolo", ha raccontato ai media il consigliere comunale Angelito Tenorio, uno dei testimoni dell'episodio. "Poi abbiamo visto gente scappare o cessare di piangere, c'erano molte persone ferite a terra", ha aggiunto.  "Un incidente tragico", ha commentato il capo della polizia locale, Dan Thompson. Il sindaco Shawn Reilly intanto ha espresso la sua solidarieta' ai feriti e alle loro famiglie.

Alla guida dell'auto

A guidare il Suv Ford rosso, piombato nel mezzo di una parata musicale, a Waukesha, Wisconsin, a trenta chilometri da Milwaukee, sarebbe stato un afroamericano di 39 anni, in fuga da un altro luogo, dove era avvenuto probabilmente un accoltellamento. Darrell Brooks, un lungo elenco di precedenti, tra violenze e spaccio di droga, era stato scarcerato da appena due giorni. La sua auto è finita sul corteo animato da giovani e anziani che suonavano e danzavano. Dopo aver evitato gli ultimi della fila, Brooks è ripartito travolgendo decine di persone. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24