Uk, Julian Assange potrà sposarsi in carcere con la compagna Stella Moris

Mondo
©Getty

Via libera per il matrimonio del fondatore di WikiLeaks nel carcere di Belmarsh, a Londra, dove è detenuto dal 2019 dopo che gli Stati Uniti hanno intrapreso un'azione legale per estradarlo

Julian Assange ha ottenuto il permesso di sposare la sua compagna Stella Moris nel carcere di Belmarsh, a Londra, dove è detenuto dal 2019 dopo che gli Stati Uniti hanno intrapreso un'azione legale per estradarlo. A riportare la notizia sul via libera alle nozze del fondatore di WikiLeaks è il Guardian.

Il permesso di sposarsi richiesto già da tempo

approfondimento

Yahoo News: "La Cia aveva un piano per rapire e uccidere Assange"

La coppia, che si è conosciuta quando Assange viveva nell’ambasciata ecuadoriana a Londra, ha due figli. Il permesso di sposarsi, richiesto già da tempo, non era stato finora concesso. Per questo Assange e Stella Moris stavano per intraprendere un'azione legale contro il direttore della prigione e il segretario alla giustizia, Dominic Raab, accusandoli di voler impedire lo svolgimento del matrimonio.

 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24