Elezioni Virginia, il repubblicano Glenn Youngkin eletto governatore. Duro colpo per Biden

Mondo
©Getty

Nella corsa per diventare governatore dello Stato, la vittoria va al candidato repubblicano che ha sconfitto il democratico Terry McAuliffe, nonostante una campagna elettorale portata avanti con il sostegno diretto di Biden e di Barack Obama. Le elezioni in Virginia erano considerate un test per il presidente Usa

Duro colpo per il presidente americano Joe Biden e per i democratici dagli elettori della Virginia. Nella corsa per diventare governatore dello Stato, la vittoria va al repubblicano Glenn Youngkin, che ha sconfitto il democratico Terry McAuliffe, un candidato che aveva portato avanti la campagna elettorale con il sostegno diretto del presidente Usa e di Barack Obama.

Youngkin: momento decisivo

"Va bene, Virginia , abbiamo vinto!", queste le parole di Youngkin, 54 anni, al termine dello spoglio dei voti. Per il governatore si tratta di ''un momento decisivo'' per gli abitanti della Virginia. 'Insieme cambieremo la traiettoria di questo Commonwealth - ha detto Youngkin - inizieremo quella trasformazione dal primo giorno. Non c'è tempo da perdere''.

La corsa per il ruolo di governatore in Virginia rappresentava una prova sul campo per la presidenza di Biden un anno dopo la sua elezione alla Casa Bianca. L'approvazione per Biden è scesa al 42 per cento.

 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24