Ecuador, maxi-sequestro di cocaina diretta in Libia: era nascosta in carico di banane

Mondo
©Getty

Secondo gli esperti il valore commerciale dello stupefacente è di circa 60 milioni di dollari

Una tonnellata di cocaina per un valore di circa 60 milioni di dollari è stata localizzata e sequestrata all'interno di un container nello scalo portuale di Guayaquil, in Ecuador. Grazie a un lavoro di intelligence e all'olfatto di cani dell'unità antinarcotici, gli agenti della polizia portuale hanno impedito che la droga, nascosta fra scatole contenenti banane, prendesse il largo su una nave diretta in Africa.

 

Arrestati i responsabili della società esportatrice

Secondo la polizia, la destinazione finale della spedizione era il porto di Bengasi, in Libia. Dopo il sequestro i rappresentanti della società esportatrice sono stati arrestati, mentre prosegue una indagine per definire l'origine della cocaina.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24