Covid Grecia: coprifuoco notturno di 5 ore a Mykonos dal 26 luglio

Mondo

Il divieto di uscire sull'isola sarà in vigore dall'una alle 6 di mattina. Sarà anche vietato diffondere musica per ristoranti, bar e locali notturni

La Grecia ha deciso di introdurre un coprifuoco notturno di 5 ore e altre restrizioni anti-Covid sull'isola di Mykonos a partire dal 26 luglio per far fronte a una "preoccupante" impennata di casi fra gli abitanti. Lo riferiscono le autorità greche precisando che il coprifuoco sarà dall'una alle 6 di mattina. Fra le altre misure vi è il divieto per ristoranti, bar e locali notturni di diffondere musica.

L'appello della Protezione civile

approfondimento

Covid Grecia: studenti in vacanza positivi, in 15 bloccati su isola

"Chiediamo agli abitanti, ai visitatori e ai commercianti della nostra bella isola di osservare con rigore le misure al fine di controllare velocemente il virus e di far tornare Mykonos alla normalità", ha affermato il vice ministro della Protezione Civile greca, Nikos Hardalias. Mykonos è una delle principali mete turistiche in Grecia, molto frequentata anche dagli italiani.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24