Cina, incendio in una scuola di arti marziali: morti 18 allievi fra i 7 e i 16 anni

Mondo
©Ansa

È accaduto nella provincia di Henan, nel centro del Paese. I feriti sono 16, alcuni in gravi condizioni. Il responsabile della struttura è stato arrestato. Ancora da chiarire le cause del rogo

Diciotto ragazzi fra i 7 e i 16 anni sono morti in un incendio divampato in una scuola di arti marziali nel centro della Cina, nella provincia di Henan. Lo hanno annunciato le autorità locali, spiegando che altre 16 persone sono rimaste ferite.

Arrestato il responsabile della struttura

Le vittime sono in gran parte allievi della scuola e il responsabile della struttura, riporta Reuters, è stato arrestato. L’incendio è stato poi domato, hanno fatto sapere sul loro sito le autorità della contea di Zhecheng. Ancora da chiarire le cause dell’incidente, mentre alcuni dei feriti sono in gravi condizioni.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24