Latifa, la principessa di Dubai prigioniera del padre sceicco ricompare su Instagram

Mondo

Lo scatto immortala la principessa 35enne allo scalo di Madrid insieme a un'amica. E' la terza immagine che viene diffusa da metà maggio, dopo che in febbraio la donna aveva denunciato di essere prigioniera dell'emiro di Dubai

Una foto della principessa Latifa, figlia del ricchissimo e influente sovrano di Dubai, Mohammed Rashid al-Maktoum, che aveva denunciato in un video di essere di fatto "ostaggio" del padre dopo un suo fallito tentativo di fuga via mare datato 2018, è ricomparsa su Instagram.

 

La foto sul profilo Instagram di un'amica

A condividere lo scatto, Sioned Taylor, amica della principessa, che a corredo della foto in cui si vedono le due ragazze indossare la mascherina all’aeroporto di Madrid, scrive: "Grande vacanza europea con Latifa: ci stiamo divertendo a girovagare”.  Si tratta, secondo quanto riporta la Bbc, della terza foto che Sioned Taylor, che vive a Dubai ed è un'amica di lunga data della principessa, ha pubblicato di Latifa da metà maggio.

Il video-denuncia dello scorso febbraio

approfondimento

Latifa, figlia dell’Emiro di Dubai prigioniera del padre. VIDEO

Il video denuncia di Latifa risale allo scorso febbraio. Allora la 35enne diceva di temere per la propria vita e di rivolere solo la sua libertà. Latifa aveva cercato di lasciare Dubai nel 2018 sostenendo di essere stata privata della possibilità di viaggiare e studiare. Ma il tentativo era andato male ed un commando l'aveva riportata a Dubai dopo 8 giorni. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24