Formula 1, morto lo storico presidente Fia Max Mosley

Mondo

Lo storico numero 1 della Federazione automobilistica internazionale aveva 81 anni

Max Mosley, una delle figure di spicco della Formula 1, è morto all'età di 81 anniLa notizia è stata data dal quotidiano britannico Daily Mail. Mosley è stato a capo della FIA dal 1993, subentrando al francese Jean-Marie Balestre, al 2009, ma già cominciare dagli anni Settanta era diventato protagonista del mondo dei motori.  

Impegnato a migliorare la sicurezza in pista

leggi anche

F1, Gp Monaco: vince Verstappen, 2° Sainz. Ritiro per Leclerc. VIDEO

Fu costretto a lasciare l’automobilismo nel 2009, non ricandidandosi alla presidenza della Fia dopo che nel 2008 fu travolto da uno scandalo sessuale. Considerato tra i dirigenti più importanti del motorsport, è riuscito a far crescere, anche grazie alla collaborazione con l'ex patron del Circus Bernie Ecclestone, la Formula 1 moderna soprattutto dal punto di vista della sicurezza in pista.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24